I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Calmiamo la tosse con la natura

Esasperante, un vero tormento che, a volte, sembra non dare tregua

No pagePagina successiva
Calmiamo la tosse con la natura

Con la consulenza della dr.ssa Silvia Carri, naturopata, Firenze, autrice del libro Elisir di lunga vita, Urra Ed.

 

La tosse spesso comincia al mattino con qualche colpetto isolato e poi nel corso della giornata si acutizza. In alcuni casi, però, si accanisce di notte. Ricordiamolo: non è una malattia, ma un meccanismo spontaneo di difesa, uno “strumento” attraverso il quale ci si libera della polvere, delle sostanze irritanti e del catarro. Ma può essere anche il segnale di una malattia in atto: influenza, laringite, asma... Sono tanti i metodi di cura naturali da provare prima di ricorrere ai farmaci.

  

Arriva di notte

Finito l’ultimo Tg cominci a tossire senza tregua? Durante il sonno funzionano a pieno ritmo sia i recettori sia i sensori della tosse sia i nervi che inviano lo stimolo al cervello. Ed è probabile che anche un’infezione di lieve o media entità come la tracheite o la bronchite provochi una tosse acuta, che inizia la sera e si quieta a notte fonda. Sì a una tisana di malva prima di coricarsi.

Preparazione: Versare in un litro d’acqua bollente 10 g di foglie di melissa, 20 g di foglie di eucalipto, 20 g di foglie e fiori di malva e tenere in infusione per 15 minuti. Perché funziona: l’azione emolliente e decongestionante della malva e quella espettorante e antisettica dell’eucalipto entrano in sinergia con la melissa, ricca di polifenoli.

 

Senza tregua dopo l’influenza

L’influenza è guarita, ma sei stanca e assediata dalla tosse giorno e notte. Bevi 4 o 5 volte al giorno un infuso di timo ottenuto versando in una tazza di acqua calda un cucchiaino di foglie e fiori secchi lasciati in infusione per 5-10 minuti. Il timo è un efficace antimicrobico, antibiotico e mucolitico grazie alla presenza di oli essenziali ricchi di fenoli. Fare un paio di volte al giorno dei suffumigi con infuso di menta piperita: aggiungere 5 gocce di olio essenziale in una bacinella d’acqua bollente e inalare per una decina di minuti. Non dimenticare, 4 volte al giorno, 20 gocce di tintura madre di issopo, un’erba che attrae molto le api e agisce come antivirale e potente espettorante. Sì a un cucchiaino di miele la mattina sciolto nel tè o nel cappuccino: contiene sostanze con una spiccata azione battericida, disinfetta le prime vie aeree prevenendo e contrastando la tosse.

PARLIAMO DI: tosse, rimedi naturali

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I farmaci per il raffreddore?  Inutili
I farmaci per il raffreddore? Inutili

Risparmiate i soldi: le ricerche non confermano l’efficacia delle..

Ti sei ammalata proprio a Natale? 5 consigli per guarire in fretta
Ti sei ammalata proprio a Natale? 5 consigli per guarire in fretta

Ecco una serie di rimedi ad hoc per rimetterti in piedi in tempo per le..

Sai quando utilizzare i farmaci generici?
Sai quando utilizzare i farmaci generici?

Efficaci e sicuri, hanno un costo inferiore rispetto a quelli di..

Incontinenza urinaria, ne soffrono 2 milioni di italiane
Incontinenza urinaria, ne soffrono 2 milioni di italiane

È un disagio diffuso che compromette seriamente la qualità della vita..

Tuina An Mo, il massaggio cinese per i bambini
Tuina An Mo, il massaggio cinese per i bambini

Dall’antica sapienza della medicina orientale, una tecnica per curare i..