I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Natale con gli oli essenziali. Crea una fantastica atmosfera per i giorni di festa

I profumi hanno una componente magica: dialogano direttamente con il nostro inconscio senza dover essere filtrati dal pensiero razionale…

Natale con gli oli essenziali. Crea una fantastica atmosfera per i giorni di festa

Un particolare aroma può richiamare emozioni o ricordi anche “dimenticati”.

Come se questo incantesimo non fosse sufficiente, le essenze agiscono come una medicina su alcuni dei nostri più comuni disturbi corporei.

Non lasciamoci quindi scappare questa fantastica opportunità: profumiamo il nostro Natale!

Il profumo diventerà un addobbo “speciale” che riempirà tutta la casa creando un’atmosfera unica.

Ma qual è l’odore del Natale?

Le fragranze classiche e quindi più utilizzate, sono sicuramente le spezie che possono essere mischiate a piacimento.

Potrete comunque inventare il vostro mix scegliendo fra infinite profumazioni e quando, negli anni a venire vi capiterà di risentirla, immediatamente vi ricorderete di questo Natale.

Gli unici ingredienti da usare per questa particolare decorazione saranno gli oli essenziali che, dosati “goccia a goccia”, potranno essere riposti in tazzine contenenti un po’ d’acqua e posizionate sopra i termosifoni.

Un’idea potrebbe essere un mix di oli essenziali di cannella, arancio, abete amalgamati da un goccino di vaniglia.

Oltre a creare un’atmosfera calda e accogliente, numerosi saranno i benefici che sprigioneranno.

L’olio essenziale di cannella, infatti, è un forte stimolante per il fisico e per lo spirito, cancella la stanchezza e mitiga l’irritabilità agendo come rilassante della muscolatura.

L’olio essenziale di arancio combatte i raffreddori e l’influenza tipici del periodo invernale, inoltre il suo aroma, mette di buonumore.

Mai sentito parlare di olio essenziale di abete? Esiste, ed è un vero toccasana per la stagione fredda, calma la tosse ed è uno stimolante energetico, rimedio ideale per le corte giornate invernali in cui la mancanza del sole predispone alla depressione.

La vaniglia, invece, infonde felicità risvegliando piacevoli ricordi dell’infanzia.

Un’altra idea potrebbe essere qualcosa che richiama il gusto del vin brulé ovvero cannella, chiodi di garofano, limone, anice stellato e mandarino.

In questo caso ai poteri della cannella, si aggiungono quelli dell’olio di chiodi di garofano che è uno tra i più potenti antisettici conosciuti oltre ad essere un antidoto contro raffreddore e bronchiti. Favorisce la digestione (qualità non trascurabile durante le feste!) e diminuisce l’irritabilità.

L’olio essenziale di limone stimola il sistema immunitario, favorisce la perdita del peso e aumenta la concentrazione.

Infine, l’olio essenziale di anice stellato è un valido aiuto per i problemi legati alla digestione e quello di mandarino protegge la pelle (è ottimo per la pelle grassa), è digestivo e rilassante.

Un’accortezza: per trarne tutti i benefici, è necessario che siano naturali: in commercio infatti ci sono migliaia di fragranze ricavate chimicamente. Anche se in prima istanza dal loro nome e dal loro profumo possono sembrare sostanze naturali, in verità non lo sono affatto.

Queste sostanze hanno il pregio di avere un costo  molto inferiore rispetto agli oli essenziali, ma è rapportato al loro “potere” ovvero nullo. Emaneranno infatti solo un buon odore (che non ha comunque nulla a che vedere con quello pungente e penetrante degli oli essenziali), ma dalla loro inalazione non si trarrà alcuno dei benefici sopra elencati.

Un flaconcino di olio essenziale costa mediamente 12 euro. Se non si vogliono spendere 30 – 40 euro per creare un pot-pourri, si può optare per una singola profumazione: un Natale dal sentore di cannella sarà sicuramente più frizzante e brioso di uno senza profumo.

Dunque … cosa aspettate? Mettetevi all’opera e profumate il vostro Natale!

di Marta Fovana

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La cannella è la spezia delle donne Capricorno
La cannella è la spezia delle donne Capricorno

Sensuale e profumata riuscirà a scaldare anche questo segno invernale

Come si sceglie un profumo
Come si sceglie un profumo

Sapere come nasce, come si riconosce, come si “testa”, può aiutarti..

La scuola del profumo
La scuola del profumo

Per saperne di più sul mondo delle fragranze si possono seguire corsi..

Provato per voi: il profumo Happy
Provato per voi: il profumo Happy

La fragranza che mette di buonumore