I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

I benefici effetti dell'Haloterapia

Le Terme di sale curano le affezioni delle vie respiratorie e sono ideali per i bambini

No pagePagina successiva
I benefici effetti dell'Haloterapia

Si chiamano Terme di sale e sono state realizzate pensando soprattutto ai bambini: “Sono adatte anche a quelli molto piccoli, poiché il salgemma, un sale più puro e senza la presenza di iodio, non ha controindicazioni e contribuisce a rafforzare  il sistema immunitario”, dice Patrizia Gobbi, pediatra. Sul pavimento delle terme, tra i granelli di sale, sono a disposizione dei bimbi paletta e secchiello, ma anche sdraio per le mamme, proprio come su una spiaggia.  Si entra vestiti, ma senza scarpe, e i bimbi possono sedersi sullo strato di sale per giocare liberamente  respirando i salubri effluvi dell’aria ionizzata, che ricrea gli ioni negativi, purtroppo scarsi negli ambienti che comunemente frequentiamo. La temperatura e l’ambiente costanti, come quello delle miniere in cui si estraeva il sale, con un tasso di umidità dal 45 al 55% e temperature tra 18° e 24°, e un particolare micronizzatore che eroga il sale e ne permette l’inalazione per via respiratoria, fanno delle Terme di Sale luoghi di benessere, cura e prevenzione delle malattie da raffreddamento. Questo trattamento si chiama Haloterapia (dal greco halos, che significa sale), un vero e proprio aerosol che utilizza il cloruro di sodio medicale, quindi totalmente puro, in un ambiente con pareti e pavimento ricoperti di sale che simula il microclima di una grotta o cava salina, con la cromoterapia che aiuta il rilassamento e senza fastidiosi aggeggi sulla faccia. Le particelle di sale, nebulizzate grazie a uno speciale apparecchio, sono di dimensioni ideali per raggiungere tutte le sezioni delle vie respiratorie.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento