I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

In vacanza per dire addio allo stress!

Ecco alcuni suggerimenti e consigli per trarre i maggiori benefici dalle nostre ferie e goderci un po’ di sano e meritato relax

No pagePagina successiva
In vacanza per dire addio allo stress!

Al mare, in montagna o in città, durante le vacanze la parola d’ordine è ricaricarsi e rompere con il solito tram tram quotidiano: è assolutamente necessario concedersi qualche giorno in totale relax all’insegna dell’armonia e del riposo. Abbiamo  chiesto consiglio alla dott.ssa Loredana Petrone, psicologa e piscoterapeuta.

“Le vacanze – afferma la dottoressa Petrone - possono rappresentare la giusta occasione per rilassarci e riuscire a ritrovare il nostro equilibrio psicofisico, allontanando l’ansia, la stanchezza e lo stress, che durante il corso dell’anno attanagliano la nostra vita quotidiana”.

 

Iniziamo con la scelta del tipo di vacanza. Per ricaricarsi è meglio scegliere una vacanza lunga o fare tante vacanze brevi?

Se ci fosse la possibilità di staccare la spina più volte l’anno, ben venga. Ma con le difficoltà economiche di oggi, è preferibile un’unica vacanza di almeno 12/15 giorni consecutivi. La prima settimana di vacanza servirà per smaltire la tensione e la tossicità accumulata, la seconda per rigenerarci.

 

Meglio vacanze da soli o in gruppo?

C’è chi preferisce andare in vacanza da soli quando ha necessità di ritrovarsi, ma se si sceglie una vacanza in gruppo, è importante viaggiare con persone con le quali abbiamo affinità d’intenti o che rispettino gli spazi, altrimenti la vacanza rischia di diventare un inferno. Quando si sceglie di trascorrere le proprie vacanze con altre persone, per evitare situazioni di stress bisogna essere flessibili. Anche se si è in gruppo, è necessario riuscire a ritagliarsi degli spazi e dei momenti da dedicare interamente a noi stessi, al nostro partner o alla nostra famiglia.

 

Vacanze organizzate o improvvisate?

Dipende da che tipo di “vacanziere” siamo. Programmare una vacanza potrebbe rappresentare la realizzazione dell’appagamento di un “desiderio sognato a lungo”, per cui la semplice programmazione di per sé potrebbe essere benefica, in quanto guidati dall’appagamento di una immagine interiore del viaggio desiderato. Allo stesso modo, una vacanza “last minute” potrebbe rappresentare una alternativa flessibile alla rigidità dei ritmi del vivere quotidiano. In ogni caso è fondamentale ascoltare noi stessi e lasciarci guidare dal nostro mondo interiore.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Vacanze: scegli la meta più adatta per rigenerarti
Vacanze: scegli la meta più adatta per rigenerarti

Qualunque sia la località che hai scelto, i benefici per la salute non..

A Miss Italia arriva una nuova fascia: Miss Benessere
A Miss Italia arriva una nuova fascia: Miss Benessere

Da quest’anno il concorso lancia un messaggio chiaro: per essere belle..

La farmacia delle vacanze
La farmacia delle vacanze

Cosa mettere nel kit da viaggio per far fronte ai piccoli problemi di..

I centri benessere in città
I centri benessere in città

Oasi urbane dove staccare la spina per qualche ora e rilassarsi tra..

Una meta per due
Una meta per due

Come scegliere la destinazione per una vacanza con il partner? I consigli..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..

Vacanze brevi: a cosa dai la priorità?
Test - Vacanze brevi: a cosa dai la priorità?

Scegli la tua terra madre, il soggiorno in una città straniera, o..