I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Zanzare e punture d’insetto: difendiamoci con l’omeopatia

Stanche di insetticidi e repellenti chimici? Prova i rimedi naturali: non aggrediscono la pelle e l’ambiente

No pagePagina successiva
Zanzare e punture d’insetto: difendiamoci con l’omeopatia

In estate le zanzare sono una compagnia fastidiosa e in molti casi anche dolorosa. In genere, per difendersi dal loro assalto, vengono utilizzati insetticidi e repellenti da diffondere nell’ambiente o da vaporizzare sulla pelle, non sempre privi di controindicazioni. Ecco allora una soluzione omeopatica che può essere di grande aiuto.

 

Rimedio in granuli

Ledum palustre, noto anche come rosmarino selvatico, è una pianta della famiglia delle Ericacee, spontanea in Italia, che produce bellissimi fiori bianchi. Sottoforma omeopatica, assunto per via orale, ha la virtù di rendere l’odore della nostra pelle sgradito alle zanzare e agli altri insetti, che perciò evitano di pungere. Per un buon risultato in genere si consiglia l’assunzione di un tubo-dose di "Ledum palustre 200 CH", una volta al mese, al mattino a digiuno, facendo sciogliere i granuli sotto la lingua. In alternativa è anche possibile assumere 3-4 granuli di "Ledum palustre 5CH", ogni 3-4 ore, nel corso della giornata, oppure una dose di "Ledum palustre 30 CH", ogni mattina a digiuno.

Ledum è un rimedio adatto anche ai bambini, al di sopra dei 2 anni, ma per la somministrazione è bene chiedere il parere dell’omeopata.

 

Rimedio spray

In commercio esiste un prodotto da applicare sulla pelle, assolutamente innocuo, "Ledum Complex spray" che, insieme a Ledum palustre, contiene anche altri rimedi (Apis mellifica omeopatico, calendula, citronella ecc.).

Inoltre va ricordato che, per chi assume Ledum, un’eventuale puntura di zanzara (o di ape o di vespa) risulta molto meno fastidiosa, o addirittura non provoca arrossamento e prurito.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Una vacanza “sana”

Guida alle vaccinazioni da fare prima di partire per mete esotiche