I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Come avere un portamento da modella

Un’andatura sciolta e flessuosa e movenze aggraziate ed eleganti fanno parte dell’immagine che offriamo di noi stessi

No pagePagina successiva
Come avere un portamento da modella

Che la camminata elegante sia parte del fascino femminile è risaputo. Ma la postura corretta è molto altro: a sostenerlo è il più famoso dei coach, il formatore motivazionale americano Anthony Robbins, secondo cui c’è uno stretto rapporto tra portamento e stato d’animo. Non puoi essere depressa se stai bella dritta, con le spalle sollevate, respiro profondo, sguardo in alto. Una buona postura ti fa sembrare subito più slanciata, ti rende sensuale e affascinante e più sicura di te.

 

Pilates per l’equilibrio

Come avere allora un incedere da red carpet? Ecco le tecniche giuste, a cominciare dalle attività specifiche per la postura, come il Pilates. Elaborata quasi cento anni fa da Joseph Hubertus Pilates, di cui porta il nome, la disciplina che piace a Sting e a Madonna facilita la consapevolezza degli squilibri del corpo, causa di malesseri e dolore. Lavorando sul “core”, i muscoli centrali responsabili dell’equilibrio, ti porta a cambiare il modo in cui ti muovi nella vita di tutti i giorni. La novità è che oggi il Pilates mette al bando la noia in nome del divertimento; ad esempio con il Cardio Tramp, la rete per saltare che aumenta l’intensità dell’attività, introducendo la parte cardiovascolare. Per informazioni: www.pilatesitalia.com.

 

Aquapilates per la flessibilità

Se invece ti piace muoverti in acqua, puoi provare l’Aquapilates, che porta in piscina i principi del Pilates e le tecniche del Matwork, il lavoro sul tappetino. Ma se sulla terraferma i movimenti sono condizionati dalla forza di gravità, nell’elemento fluido c’è un rapporto tra corpo e ambiente circostante in continuo adattamento. Il lavoro si basa soprattutto sulla postura corretta: per tenerla in acqua, devi avere un maggiore controllo muscolare e prendere coscienza dei meccanismi dell’equilibrio. Il consiglio è scegliere l’Aquapilates se hai problemi osteo-articolari o sei reduce da un infortunio, perché il carico articolare è minore al lavoro a terra. Il risultato? L’attività potenzia armonicamente l’intera muscolatura, migliora la tua mobilità articolare, aumenta la flessibilità e l’elasticità. Ottieni così un modo di muoverti più fluido e elegante. Informazioni su www.cruisinweb.com.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
Ultime dal forum Fitness & Sport
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I grandi ritorni: Jane Fonda is back!

Sempre bellissima e in forma perfetta, Jane presenta i suoi nuovi..

Gioca a stare in salute con l’Iphone

Un gioco dell’oca virtuale per saperne di più su salute e benessere...

Con il nuovo fitness ci si allena in acqua

Sono efficaci e divertenti, non si rischiano traumi e si fa meno fatica:..

Sexy training

Dal Burlesque Fitness alla Pole Dance fino alla Tangoterapia: anche in..

Sei un soggetto attivo o passivo?
Test - Sei un soggetto attivo o passivo?

Seguire una dieta è più facile se sai riconoscere i comportamenti che..