I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Interventi chirurgici: ginocchia e caviglie al top

Thermage, radiofrequenza o liposcultura: a ciascuna la sua tecnica

Interventi chirurgici: ginocchia e caviglie al top

Le tendenze del prossimo autunno, che continuano a proporre shorts e minigonne, rendono impossibile non porre l’attenzione su ginocchia e caviglie: da sfoggiare, ovviamente, in perfetta forma. Questione di ritocchi, o di vere e proprie correzioni di difetti, che hanno fatto addirittura triplicare il numero d’interventi chirurgici in queste zone del corpo, non sempre “statuarie”, e a rischio di cuscinetti adiposi. Ma quale metodo scegliere per ringiovanirle? A chi rivolgersi? La medicina estetica viene in aiuto con una serie di rimedi soft che restituiscono freschezza anche a queste zone difficili da trattare. “Una soluzione è la liposcultura”, secondo Renato Calabria, chirurgo plastico che opera a Beverly Hills, Milano e Roma e docente presso il Department of Plastic Surgery at the University of Southern California, che ci dispensa consigli per scegliere la tecnica più adatta al problema.

 

I TRATTAMENTI POSSIBILI PER LE GINOCCHIA

“Non ci sono delle grandissime alternative, né novità. Il ginocchio è un’area abbastanza difficile da trattare, in ogni caso dipende dal tipo di problema che affrontiamo – commenta il dott. Renato Calabria - Se si trattano ginocchia non ben definite, la cui imperfezione è dovuta ad accumuli di grasso, si può, tramite una liposcultura con microtransfer, ottenere molta più definizione e dare un look più atletico. È possibile trattare allo stesso modo i polpacci e le caviglie, ottenendo risultati soddisfacenti anche in persone di una certa età. In questa zona, infatti, la pelle ha la tendenza a essere abbastanza elastica”.

 

SE IL PROBLEMA È L’ETA’

“Discorso opposto invece è quando, causa l’avanzare dell’ età, il ginocchio si svuota, mostrando un eccesso di pelle che, al contrario, colpisce persone molto attive e che non presentano accumuli di grasso su gambe e ginocchia. In questo caso – consiglia l’esperto - è più difficile intervenire, perché la chirurgia di per sé non dà delle soluzioni soddisfacenti. Si può realizzare un minilifting, attraverso una piccola incisione sopra il ginocchio a forma di virgola (parentesi), in modo da asportare l’eccesso di pelle. Stessa tecnica utilizzata per il gomito, ma il problema resta rendere la cicatrice il più invisibile possibile”.

 

LA SCELTA DELLA TECNICA

“In base al tipo di rilassamento, se il paziente ad esempio ha perso parecchio peso e ha un cedimento molto marcato, alcune soluzioni chirurgiche sono più indicate - continua il Dott. Calabria - rispetto a una persona che mostra un rilassamento cutaneo “minimo”, per la quale le alternative sono quelle meno invasive. Mi riferisco al thermage, una radiofrequenza che consente risultati accettabili, però non drastici, essendo un trattamento non invasivo.

È necessaria più di un’ applicazione e i risultati si vedono nel tempo, dopo circa 3/4 mesi, perché ottenuti dal riscaldamento delle fibre di collagene sotto la pelle con onde che man mano rassodano il tessuto cutaneo.

di Roberta Maresci

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Caviglie grosse? La soluzione esiste
Caviglie grosse? La soluzione esiste

Se le vostre caviglie non sono proprio come quelle di Julia Roberts..

Liposuzione a radiofrequenza assistita, la nuova “arma” contro il grasso
Liposuzione a radiofrequenza assistita, la nuova “arma” contro il grasso

Riduce le adiposità più ostinate, ridisegna la silhouette e riduce il..

Laser e radiofrequenza per un collo più giovane
Laser e radiofrequenza per un collo più giovane
Video - Laser e radiofrequenza per un collo più giovane

Rosanna Lambertucci intervista Maurizio Valeriani

Sci, metà degli incidenti riguarda le ginocchia
Sci, metà degli incidenti riguarda le ginocchia

Cosa possiamo fare subito dopo la caduta per non peggiorare la situazione

È ora di scoprire le braccia! Siete pronte?
È ora di scoprire le braccia! Siete pronte?

Possono essere un'ottima arma di seduzione, ma solo se morbide, lisce e..