I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Cosmetici: un sito per segnalare quelli che fanno male

Dito puntato sui prodotti scadenti o contraffatti. Entro un anno, sarà possibile indicarne i nomi sul sito del Ministero della Salute

Cosmetici: un sito per segnalare quelli che fanno male

Un passo avanti per garantire che i cosmetici in commercio siano di buona qualità, che non contengano sostanze nocive, e per contrastare la contraffazione e l’illegalità. Entro un anno partirà un servizio di “cosmetovigilanza”: gli addetti ai lavori, ma anche i cittadini, potranno segnalare sul sito del Ministero della Salute (http://www.salute.gov.it/) il nome dei prodotti per la bellezza e per l’igiene che provocano effetti sgraditi come rossori, allergie, irritazioni. Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute, Francesca Martini, al Beauty Report dell’Unipro (associazione italiana delle imprese cosmetiche). Il sito di cosmetovigilanza italiano sarà collegato a un osservatorio europeo, come stabiliscono le norme dell’Unione Europea. “Puntiamo a essere i primi in Europa a fornire questo servizio” – spiega Francesca Martini – “che dal luglio 2013 diventerà obbligatorio per tutti i Paesi”. Intanto gli esperti stanno già pensando di proporre la segnalazione del sito direttamente sulle confezioni dei prodotti. D’altronde – è emerso al Beauty Report – i cosmetici sono la terza voce di spesa della popolazione italiana e la cosmesi è ancora un settore in forte crescita.

di Monica Coviello