I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il rosso delle Feste

Veste capelli, labbra, occhi e mani in tutte le sue sfumature

di s.f.
Immagine successiva
Il rosso delle Feste

Dai tempi della divina Marylin Monroe, il rosso fuoco, fragola o amaranto, è simbolo di passione, è il colore portabandiera di femminilità e sensualità. I toni caldi e ammalianti di questa nuance concedono intensità a sguardo, labbra e unghie. Il rosso è il colore dell’amore, dona una sferzata di energia, vivacizza il look portando anche buona fortuna. Non a caso è la nuance per eccellenza del Natale, quando tutto si veste di rosso. Chi lo indossa si sente più sicura e pronta a catalizzare l’attenzione su di sé. Questa nuance fa trasparire l’essenza della donna, evocando la sua passione femminile. Ma attenzione a non eccedere, bisogna saper dosare le varie sfumature per non esagerare. Alle volte basta solo un dettaglio...

Step by step per un viso radioso
La tendenza di stagione vuole il rosso come protagonista, ma per poterlo indossare bisogna avere un viso perfetto. “Vero asso nella manica – dichiara Roberta Betti, National Artist di Mac Cosmetics – se s'intende creare un trucco a regola d’arte e che dura tutto il giorno o per diverse ore, è il primer. Si tratta di un cosmetico che funge da base, prepara la pelle a ricevere il make-up successivo. Ovviamente da applicare solo dopo una profonda detersione”. La sua formulazione può contenere diversi principi attivi come quelli idratanti, antirughe, elasticizzanti e rivitalizzanti, ma la sua mission è quella di uniformare l’incarnato e di correggere dalle discromie. “È bene applicarlo con un pennello attraverso movimenti circolatori su tutto il viso”, sostiene la specialista. In commercio esistono anche primer per occhi e labbra. “Il primer per gli occhi deve essere applicato dopo la crema contorno occhi. Il prodotto va picchiettato delicatamente sulla palpebra mobile, fissa e nella zona perioculare. Invece, per le labbra, in formato liquido, stick o matitone, va spalmato o passato delicatamente.  Il primer labbra promette idratazione e prepara la pelle all’applicazione di un rossetto”.

Dopo l’applicazione del primer viso, si procede con il fondotinta; attenzione però a non eccedere. “La pelle deve risultare trasparente e leggera e il colore assolutamente naturale. Se è necessario coprire delle zone, utilizzare il correttore o anche la cipria che permettono di coprire le imperfezioni, eliminare l’effetto lucido,e dare al viso un effetto vellutato”.

Poi si passa alle guance: il blush è il prodotto giusto per addolcire e dare un effetto sano e fresco. Le tonalità che maggiormente armonizzano sono quelle del pesca e del rosa. Va applicato sulle gote, muovendo il pennello, non troppo grande, partendo dagli zigomi e andando in direzione del naso e viceversa. Per Natale esistono dei blush con all’interno delle gocce dorate: ricordate che non c’è età per osare! Oppure fanno tanto Natale anche i punti luce, vero tocco glamour, applicati con pennelli sempre più piccoli, nei punti strategici quali: lo zigomo, leggermente all’esterno delle tempie, il ponte del naso e l’arco di cupido (solco sottonasale).

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (2/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
I rossetti e i gloss dell’estate

Labbra scintillanti e protette per tutte quelle che in spiaggia o in..

Come ridisegnare le labbra

Troppo sottili o poco definite? Con il make up giusto, puoi cambiarne la..

Fondotinta, fard e correttore: quattro errori comuni

Siete sicure di sapere come si scelgono e si usano?