I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana
Mat’Morphose di L’Oréal Paris
provato per voi

Mat’Morphose di L’Oréal Paris

Provato per voi

Quando si tratta di scegliere il fondotinta, non si scherza. Da lui dipende l’80% della buona riuscita del makeup: deve nascondere le magagne, ma senza farci sembrare una sfinge; deve essere insospettabile per dare un aspetto naturale; deve essere leggero in modo da non soffocare la pelle. Non dimentichiamo che copre tutto il viso, per tutto il giorno: deve essere anche pronto a fare gli straordinari e a non abbandonarci neanche dopo ore e ore di lavoro. Guai a virare su una tonalità diversa, o a permettere a una pelle mista/grassa di diventare lucida! Per non parlare del primo impatto: questa sì che è una questione di pelle.

Considerato tutto questo discorso, non potevo non parlarvi del fondotinta Mat’Morphose di L’Oréal Paris. Che ho voluto provare visto che “mat” significa opaco (che in fatto di makeup è il contrario di lucido, non di trasparente) e io adoro tutto ciò che ha una funzione antilucido. Mat’Morphose è stato una rivelazione. Anche se, per essere sincera, il marchio promette sempre bene.

Questo fondotinta svolge perfettamente il compito di cui sopra, ma non solo: ha sulla pelle l’effetto che definirei Photoshop, nel senso che sfuma le linee di disidratazione (leggi: rughette…), rende i pori invisibili, uniforma benissimo e opacizza alla grande (altrimenti si chiamerebbe in un altro modo). Il tutto, magia delle magie, senza essere troppo coprente o asciutto, ma rendendo il viso luminoso. Sembra che si fonda con la pelle.

Che è diverso lo si sente subito: ha una texture “soffio” (così la definiscono alla L’Oréal) in mousse, leggera leggera, vellutata/setosa, che scivola sulla pelle e diventa quasi tutt’uno. Tant’è che ne basta pochissimo. Si sfuma molto facilmente e non crea stacchi cromatici: anche chi proprio non riesce a evitare l’orrenda linea alla mandibola, con Mat’Morphose risolverà questo problema.

di Annalisa Betti

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
blocknote

Risultati Un makeup perfetto e luminoso. Non appiattisce i lineamenti. Pori e rughette scompaiono. E l'effetto dura 12 ore.

Vantaggi Le pelli miste risulteranno ben opacizzata in trasparenza. La mousse è un ottimo compromesso tra il fluido e la crema compatta.

Svantaggi Prelevarlo dal vasetto è scomodo, soprattutto per chi ha le unghie lunghe. Io uso la spatolina di una crema.

Come si usa Ne basta pochissimo. L’applicazione è facile perché scivola bene sulla pelle e si sfuma facilmente.

Principi attivi La tecnologia Mati-Crystal, che fa la magia dell’azione opacizzante–illuminante. 

A chi è consigliato A chi vuole un effetto opacizzante, levigante, uniformante ma naturale. A chi non ha ancora trovato il compromesso per la pelle mista.

Confezione vasetto da 20 ml

Prezzo  16,99 euro
www.loreal.it

for you
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Fondotinta, fard e correttore: quattro errori comuni

Siete sicure di sapere come si scelgono e si usano?

Facciamo buon viso...

Tondo, squadrato, ovale: ecco il trucco adatto per ogni tipo di volto

A febbraio in profumeria si vince

Concorsi per coppie romantiche, regali e trattamenti prova