I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Le nuove tecniche per i colpi di sole

Cosa significano shatush, balayage, uplighting e paneling? Lo abbiamo chiesto a Gibian, il noto parrucchiere milanese amatissimo dalle star

Le nuove tecniche per i colpi di sole

Forse ti interessavano i colpi di calore?

Per favore, non chiamateli semplicemente "colpi di sole"! Le nuove tecniche sono di tutt’altra generazione e giustamente pretendono nomi all’altezza del risultato. Che è diverso per ognuna. Vediamole singolarmente.

Shatush: Lo riconosci subito, perché si esegue sui capelli precedentemente cotonati. Regala un effetto molto naturale, ma il fatto che sia necessaria la cotonatura non è il massimo se i capelli sono fragili e un po’ sfibrati.

Balayage: Il termine deriva dal francese "balayer" (letteralmente"spazzare") e consiste nello schiarire ciocche piuttosto larghe di capelli, prendendo in considerazione anche soltanto le punte. Il risultato è una schiaritura simile a quella di una lunga vacanza al mare, perciò piuttosto naturale.

Uplighting: Una tecnica riservata alle più coraggiose e meno timide. Consiste in una schiaritura ben visibile (di almeno due toni) di ciocche sottili, e dà il massimo del risultato se i capelli sono scuri.

Paneling: Questo è davvero complesso, perché si tratta di una tecnica multitono. Tutte le ciocche vengono trattate e schiarite in modo diverso. Un metodo che dà un aspetto più pieno alla capigliatura e che, come l’uplighting, è particolarmente bello su capelli scuri.

“Per isolare le ciocche schiarite, il metodo migliore è quello delle cartine di stagnola”, rivela Gibian. “Di sistemi ne ho provati molti, ma alla fine ho scelto questo anche confrontandolo con le altre tecniche usate nel mondo, perché consente di ottenere un risultato preciso, proprio come la cliente desidera. I colpi di sole sono la scelta perfetta per le donne che non vogliono la classica tinta, o che per diversi motivi non possono tingersi i capelli: se il cuoio capelluto è molto sensibile, oppure durante la gravidanza. Inoltre i colpi di sole sono l’ideale per dare ai capelli opachi dei riflessi luminosi tono su tono, che conferiscano brillantezza e luce”, sottolinea Gibian.

Ulteriori info  su www.gibian.it

di Annalisa Betti

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Idee beauty per mamme in attesa
Idee beauty per mamme in attesa

Bastano i prodotti giusti per restare belle durante tutti i nove mesi