I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Sbiancare i denti. Le cure per ridare il colore

Come rimediare a cure che ne hanno provocato la perdita del colore naturale. Ce lo spiega l'odontoiatra Kurt Lorenzo Hruska

No pagePagina successiva
Sbiancare i denti. Le cure per ridare il colore

Il dottore ci dice: "le diverse tinte di bianco (che vanno dal bianco al giallo, fino al grigio) di un dente sono determinate dal colore intrinseco della dentina che è trasmesso geneticamente, come il colore degli occhi o dei capelli; poi, possiamo avere delle variazioni di intensità/tonalità del colore che dipendono da alcuni fattori quali:"
 

Dalla quantità di dentina/smalto presenti
Più il dente contiene dentina più appare scuro, viceversa più è ricoperto dallo smalto più è bianco. È bene sapere che con l’invecchiamento si accumula più dentina.
 
Dalla quantità di sostanze cromogene che vengono assunte
Fumo (nicotina e catrame), tè (tannino), caffè, alcool, alcuni cibi come liquirizia e carciofi. Queste pigmentazioni interne o esterne si possono eliminare  facendo una seduta di igiene due volte l’anno, oppure eseguendo uno sbiancamento professionale.
 
Dalla presenza di ricostruzioni in amalgama
Contenendo l’argento, rilasciano, con il passare degli anni, degli ossidi che si legano al dente scurendolo, le ricostruzioni oggi giorno devono essere fatte con materiali estetici: composito, ceramica, zirconia, allumina.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
10 buone cose da fare per i tuoi denti
10 buone cose da fare per i tuoi denti

Prevenzione, controlli, pulizia, ma anche le nuove cure e i trattamenti..

Ritrovare il sorriso
Ritrovare il sorriso

Con la nuova implantologia si riducono costi e tempi di cura