I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Profumi. Le fragranze light per la stagione calda

La tendenza più attuale dei profumieri, è quella di rendere più leggere le fragranze classiche mischiando note estive e invernali insieme. Scopriamone di più

No pagePagina successiva
Profumi. Le fragranze light per la stagione calda

Arriva l'estate e il caldo torrido e l’umidità intensificano la scia profumata rendendola talvolta stucchevole e troppo persistente. È per questo che adesso si tende a optare per bouquet verdi e floreali semi-dolci, anche molto diversi rispetto alle normali abitudini. Un esempio: la fragranza che associa magnolia (agrumata) e patchouli (dolce). Oppure la combinazione di gelsomino e vetiver, un aroma utilizzato anche per profimi maschili.


Come si "indossa" un profumo?
Sicura di sapere come ottenere il miglior risultato? Confronta leggendo le nostre indicazioni.

Dove si spruzza
Il profumo si spruzza direttamente sulla pelle pulita, in particolare sulla parte interna degli arti, sui polsi e all’interno di cosce, ginocchia e caviglie, dove la temperatura è relativamente alta, in modo che si diffonda con il movimento del corpo.

Dal basso in alto
Dato che la sua fragranza tende a salire quando viene riscaldata, applica un po' di profumo sempre anche sulle parti basse del corpo. Un trucchetto: se lo spruzzi sull’orlo della gonna, si diffonderà delicatamente mentre cammini.

Quanto metterne
Per quanto riguarda la quantità, l’ideale è applicare profumo fino a quando la pelle risulta leggermente bagnata. Se esageri e l'aroma risulta troppo intenso, puoi rimediare diluendolo: sfrega delicatamente dell’alcol etilico sul punto spruzzato.

Zone da evitare
Alcune zone dovrebbero essere evitate: per esempio le ascelle, dove la sudorazione è più accentuata, ma anche il viso, la parte anteriore del collo e il torace, perché rischia di irritare.

Meglio gli spray
I profumi sono solubili in olio, applicandoli con i polpastrelli rischi di sporcare l'orlo del flacone e di alterare la fragranza. È meglio usare gli spray, da vaporizzare sulla pelle.

Diverse concentrazioni
Le regole da rispettare a seconda della concentrazione: - La colonia, la forma più diluita, si applica un po’ su tutto il corpo, a piacimento. - L’eau de parfum si picchietta su 6 o 7 punti, così la scia si diffonde più facilmente. - Di essenza, molto concentrata, ne basta solo qualche goccia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
L’alimentazione giusta per l’estate
L’alimentazione giusta per l’estate

Precedenza a cibi freschi e molto digeribili come insalate di riso e..

La scuola del profumo
La scuola del profumo

Per saperne di più sul mondo delle fragranze si possono seguire corsi..

Come si sceglie un profumo
Come si sceglie un profumo

Sapere come nasce, come si riconosce, come si “testa”, può aiutarti..

Provato per voi: il profumo Happy
Provato per voi: il profumo Happy

La fragranza che mette di buonumore

Gravidanza vs caldo: vince il buon senso
Gravidanza vs caldo: vince il buon senso

Ecco i problemi più comuni indotti dal caldo estivo, con qualche pratico..

Qual è il profumo adatto a te?
Test - Qual è il profumo adatto a te?

Rispondi alle domande del nostro test per scoprire l'essenza che..

Flirt da ombrellone. Quanto durerà?
Test - Flirt da ombrellone. Quanto durerà?

Le vacanze estive si sa, portano batticuori e serate romantiche… Tu..