I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Come realizzare il nude look

Impara le mosse per ottenere l’effetto nudo, il trucco che c’è ma non si vede, di tendenza anche per la prossima estate. Nella nostra foto-gallery gli step dei vari passaggi, spiegati per noi dalla make up artist di Revlon: Monica Robustelli

Immagine successiva
Come realizzare il nude look

Con la consulenza di Monica Robustelli, make up artist Revlon

 

Protagonista delle ultime passerelle, il make up naturale e invisibile rinfresca il colorito rendendo la pelle dall’aspetto sano e luminoso, e cancellando i segni di stanchezza. Il trucco, appunto, c’è ma non si vede, il volto è disteso, lucente, radioso. La finalità è creare un viso dall’incarnato perfetto dove anche labbra e sopracciglia sono ben delineate. Pochi sono i gesti da fare per un aspetto fresco e naturale, segui i nostri consigli e vedrai che la tua pelle brillerà di luce propria.

“Si parte dalla base ovviamente” dichiara Monica Robustelli, make up artist Revlon. “Il fondotinta deve garantire l’effetto nudo senza appesantire. La scelta del finish e del colore devono essere adeguati al proprio colorito (senza distaccarsi mai troppo) e al tipo di pelle. È bene optare per finish opachi in caso di pelle mista o grassa, mentre per pelle secca o disidratata il finish deve essere luminoso o satinato. Le BB cream e CC cream, che uniformano l’incarnato senza appesantire, sono l’ideale per questo tipo di make up". Infatti, la loro funzione è quella di idratare e migliorare gli inestetismi del volto in modo naturale; nello specifico la CC cream è adatta nel caso di macchie solari, discromie, pelle arrossata o spenta. “Per un’applicazione uniforme si consiglia di procedere dall’alto del viso verso il basso sfumando verso i contorni”, specifica la professionista. Sono utili, anche i correttori, per sfumare le occhiaie, rughette e linee di espressione, da applicare dopo il fondotinta, per un effetto salute.

 

Con il secondo step doniamo un po’ di luminosità in più al viso con qualche spennellata di blush in polvere, oppure in crema applicata direttamente con le dita. La formulazione in crema è adatta a pelli secche perché idrata maggiormente oltre al fatto che permette un risultato a lunga durata amalgamandosi facilmente con la grana della pelle con un effetto subito natural. L’applicazione? Sempre la medesima, dall’alto dell’orecchio fino al basso dello zigomo. Le tonalità pastello, come quelle del rosa o del pesca, sono le più indicate della stagione.

 

Occhi zuccherati 

Per non sbagliare ombreggiature naturali sulla palpebra mobile, sono da utilizzare preferibilmente toni delicati ma metallizzati che valorizzano il colore dell'occhio. Evitate sempre di mescolare i colori e optate per tono su tono. Alle more donano i colori vivaci come l’azzurrino, alle bionde le tonalità nocciola e albicocca mentre alle rosse il verde delicato. “Come rinforzo all’ombretto sulla rima cigliare prima del mascara è utile l’applicazione della matita che regala profondità allo sguardo” sottolinea la make up artist. “Poi il mascara a cui non si deve rinunciare mai. Se lo si applica con maggior prodotto nella zona centrale delle ciglia, lo sguardo si “allarga”, mentre se si insiste nella parte finale delle ciglia l’occhio si “allunga”. Ultimo tocco? Sopracciglia ben spazzolate verso l’alto e leggermente colorate dello stesso ombretto degli occhi”.

 

Labbra acqua e sapone 

“Per le labbra, la scelta è ampia, l’importante è non usare rossetti dal color spento e opaco. Si può optare per texture lucide, matte o metallizzate. Ma prima di stendere il rossetto è necessario definire il contorno labbra con matite dal colore naturale e delicato, che si sposano con la texture”. I colori di tendenza dei rossetti vanno dalle tonalità nude al rosa, all’arancione al rosso trasparente. Ricordate, però, che l’effetto deve essere sempre il medesimo look bon ton, e per chi invece vuole solo dare un tocco di luminosità basta applicare un gloss trasparente e il gioco è fatto.

nella nostra foto-gallery, gli step per riprodurre, passo dopo passo, l’effetto nudo realizzato da Monica Robustelli durante una sfilata.

 

 

di Stefania Foti

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
Ultime dal forum Make-Up
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Prima lezione: sopracciglia e labbra perfette

Da oggi piùSanipiùBelli è anche scuola di trucco in video!

Facciamo buon viso...

Tondo, squadrato, ovale: ecco il trucco adatto per ogni tipo di volto

Prima lezione: sopracciglia e labbra perfette (seconda parte)

Sopracciglia e labbra perfette, parte seconda.

Sopracciglia scegli il colore giusto

Per averle piene e uniformi basta un tratto di matita

Quanto conta la prima impressione per te?
Test - Quanto conta la prima impressione per te?

Al momento fatidico dell’incontro, sei preoccupata per il tuo (e il..

Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?
Test - Chirurgia estetica maschile: favorevole o contraria?

Come ti comporteresti se il tuo lui si candidasse per un intervento di..