I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Bambini con tumore: doniamo a tutti le cure migliori

Il ricavato del progetto Gold for Kids della Fondazione Umberto Veronesi è destinato a finanziare le terapie per i tumori cerebrali pediatrici, prima causa di mortalità in campo oncologico. 15 Febbraio, Giornata mondiale dell’oncologia pediatrica.

Bambini con tumore: doniamo a tutti le cure migliori

Ogni anno, in Italia, circa 1.600 bambini fino ai 14 anni di età e mille adolescenti (15-19 anni) si ammalano di cancro. Sebbene la ricerca biomedica abbia fatto grandi passi avanti nella cura dei tumori pediatrici, per poter usufruire delle migliori terapie disponibili i piccoli pazienti devono essere arruolati in protocolli di cura che garantiscano loro i più elevati standard internazionali.

Rispetto alle cure standard, l’apertura di questi protocolli ha però costi aggiuntivi a carico delle strutture ospedaliere, che non sempre riescono a reperire i fondi necessari a sostenerli.

In risposta a queste crescenti difficoltà, tutti possiamo offrire il nostro contributo grazie al progetto Gold for Kids promosso dalla Fondazione Umberto Veronesi.

Basta inviare fino al 28 febbraio 2016 un SMS solidale, o una chiamata da rete fissa, al 45506 dal valore di 2, 5 o 10 euro. Il ricavato sarà destinato a finanziare le cure dei tumori cerebrali pediatrici, un gruppo molto eterogeneo di malattie che, solo in Italia, interessa ogni anno tra i 400 e i 450 bambini. 

Nello specifico, il protocollo di cura per il medulloblastoma metastatico, ad alto rischio biologico, intende coinvolgere circa 20 piccoli e giovani pazienti all'anno per 6 anni, prevendendo un programma di induzione con farmaci, una successiva stratificazione dei pazienti in base alla risposta ottenuta, la suddivisione in tre diversi regimi di radioterapia e una successiva fase di mantenimento, per mettere a punto la terapia migliore per ognuno.

In campo oncologico pediatrico i tumori cerebrali costituiscono la prima causa di mortalità. La ricerca scientifica in questo ambito è quindi fondamentale non solo per aumentare la sopravvivenza dei piccoli pazienti ma anche per ridurre le conseguenze delle cure sul loro sviluppo fisico e cognitivo.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Nella lotta ai tumori arriva la realtà virtuale
Nella lotta ai tumori arriva la realtà virtuale

Un software di simulazione potrebbe prevedere le mutazioni delle cellule..

La chirurgia bariatrica per la cura del diabete nei pazienti obesi
La chirurgia bariatrica per la cura del diabete nei pazienti obesi

Bypass gastrico e diversione bilio-pancreatica sono le due soluzioni..

Vignette e libri divertenti: le donne scoprono l’ironia per combattere il cancro
Vignette e libri divertenti: le donne scoprono l’ironia per combattere il cancro

Intervista a Marisa Acocella Marchetto, l’illustratrice italoamericana..

Fermare il cancro con un’aspirina?
Fermare il cancro con un’aspirina?

Secondo una nuova ricerca, la sua azione antinfiammatoria arresterebbe la..

8 maggio: regala un’azalea e sostieni la ricerca sul cancro
8 maggio: regala un’azalea e sostieni la ricerca sul cancro

Come tutti gli anni torna la campagna di Airc, per rendere il cancro una..