I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Hai poca autostima? Allenala così!

Come ritrovare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità

No pagePagina successiva
Hai poca autostima? Allenala così!

Con la consulenza della dott.ssa Anna Chiara Venturini, psicologa e psicoterapeuta

 

A volte non ce ne accorgiamo, ma siamo noi stessi i nostri primi sabotatori. Non crediamo in noi, in ciò che facciamo o in ciò che potremmo realizzare e che per la paura di non essere all’altezza, rinunciamo a fare. Spesso non abbiamo consapevolezza delle nostre capacità. Altre volte, invece, ci sottovalutiamo, magari a causa di piccoli insuccessi vissuti in passato. Rinunciamo a noi stessi. Rimaniamo prigionieri dei nostri sogni e dei nostri desideri e dinnanzi ad alcune sfide della vita siamo i primi a indietreggiare. “L’autostima -ci spiega la dottoressa Venturini- è una “lente” attraverso cui interpretiamo e consolidiamo l’idea di noi stessi, degli altri e del mondo, i nostri obiettivi, i nostri limiti e il nostro potenziale. Ovviamente una buona autostima, come anche una scarsa autostima, si individua da come ci si presenta e ci si relaziona con gli altri, da come si agisce per raggiungere i propri obiettivi, da come si reagisce agli insuccessi nella vita. Un persona che ha una buona autostima ha fiducia nelle proprie capacità, reagisce agli insuccessi portando avanti i suoi obiettivi. Accoglie le critiche come ricchezza e vede gli ostacoli che si trova ad affrontare come delle opportunità di crescita. Coloro che invece non hanno una buona autostima difficilmente riescono a vivere le relazioni con gli altri in maniera paritaria. Hanno stili di vita comportamentali e comunicativi passivi che li portano a non dire ciò che pensano, a non comunicare i propri desideri e i propri bisogni e a vivere relazioni falsate nelle quali sono portati ad assecondare l’altro”. Ma in che modo avere fiducia in se stessi e allenare l’autostima?

 

Non lasciamoci condizionare dal passato

Spesso la mancanza di fiducia in se stessi dipende da esperienze precedentemente vissute.“Capita a volte che il nostro passato diventi una sorta di maledizione, come se il fatto di aver fallito in precedenza crei le basi per un fallimento futuro pressoché certo. Il primo passo da fare è guardare gli errori compiuti in passato sotto una luce diversa, stabilendo con essi una nuova relazione. In secondo luogo, bisogna capire quali sono le convinzioni e le credenze che limitano fortemente il nostro agire. Infine, bisogna individuare quelle che sono le nostre competenze e abilità. Molto utile è ad esempio fare una lista di tutte le cose che grazie ad esse siamo riusciti a costruire e a realizzare. Attenzione a non cadere nell’errore di sminuire i nostri piccoli successi né ad ingigantire i nostri fallimenti. Per raggiungere i nostri obiettivi, ricordiamoci ogni giorno delle qualità e delle doti che disponiamo, che se sapute sfruttare possono farci arrivare molto lontano”.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Consigli per (evitare) lo shopping
Consigli per (evitare) lo shopping

Conoscere le tecniche di marketing aiuta a salvaguardare i risparmi

Cinque consigli per prevenire la cellulite
Cinque consigli per prevenire la cellulite

Pensiamoci adesso prima che arrivi la bella stagione e il momento della..

Vita di coppia: come ricominciare dopo un tradimento
Vita di coppia: come ricominciare dopo un tradimento

Sopravvivere al dolore reimparando a fidarsi; o a farsi perdonare se le..

Avere una partner bellissima: benedizione o condanna?
Avere una partner bellissima: benedizione o condanna?

Secondo una ricerca inglese, le relazioni in cui la donna è molto bella..

Consigli per un ''caldo'' Natale
Consigli per un ''caldo'' Natale

Per lui il, il pacchetto regalo più bello da scartare... sei tu! Scopri..