I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Salute: giornata mondiale della tiroide

Poco utilizzo delle fonti di iodio: Il gozzo, nella popolazione giovanile residente in determinare aree del Paese, può superare la prevalenza del 20%

Salute: giornata mondiale della tiroide

Viene celebrata oggi la Giornata mondiale della Tiroide. Per l'occasione, Renato Balduzzi, ministro della Salute, ha inviato un messaggio di saluto e ringraziamento all'Associazione Italiana Tiroide (AIT), l'Associazione Medici Endocrinologi (AME), la Società Italiana di Endocrinologia (SIE) e il Comitato delle Associazioni dei Pazienti Endocrini (CAPE). Nel messaggio, un ringraziamento per: "l'impegno costante a contrastare le patologie tiroidee e per le loro attività di studio, ricerca e formazione riconosciute nel nostro Paese e nel mondo". Il ministro ha poi proseguito: "L'importanza dello iodio e della sua assunzione indispensabile con la dieta ormai è una informazione nota a tutti: in molti Paesi del mondo, tra cui l'Italia, lo iodio è presente in quantità così esigue nel suolo, nelle acque e negli alimenti, che il fabbisogno minimo giornaliero necessario per una normale attività tiroidea non può essere soddisfatto". Il ministero, al fine di incentivare il consumo di iodo, sta lavorando sodo; è in corso un intervento di modifica della legge n. 55 del 2005  che prevede ammende (da Euro 1.000,00 a Euro 10.000,00) in caso di mancata disponibilità di sale iodato nei negozi preposti, così come nella ristorazione pubblica (bar e ristoranti), e in mense o comunità.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento