I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Roma. Opening ‘DOLCE’ nuovo locale glamour nel quartiere Africano

Dopo il successo di ‘Acqua e Farina’ a Testaccio, ‘Retro 1 e 2 e Mezzo’ a Villa Ada, Luca Piperno, Michele Aprile, David Mayer Naman, fanno centro con 'DOLCE', nuovo locale glamour nel quartiere Africano di Roma. Lunedì sera, in via Tripolitania, 4 molti i Vip presenti all'inaugurazione: Milly Carlucci accompagnata da suo marito e da Marla Trump, Massimiliano Rosolino, Luca Dotto, Kaspar Capparoni e la moglie Veronica Maccarrone, Chiara Giallonardo, Metis Di Meo, Gianni Chedda e Giuseppe Favalli, Kledi Kadiu, gli attori Raffaello Balzo, Paola Pessot, Sveva Alviti, Federica Pintore e Valentina Correali. Gli ospiti intrattenuti dalle performance di due straordinari artisti di strada che si sono esibiti a ritmo di musica in giochi di fuoco e acrobazie, hanno gustato per tutta la sera le prelibatezze culinarie dello chef Alessandro Capotosti che li ha deliziati con Dolci di ogni genere, soddisfacendo i gusti e i sensi anche solo al semplice sguardo, di questi capolavori della cucina home made. Grandi complimenti sono stati riservati dagli ospiti anche per la pizza, la pasta e tutte le altre leccornie servite durante la serata, nonché per la straordinaria cura con la quale è stato rifinito e arredato il locale fino ai minimi dettagli.

Il leitmotive è il lusso alla portata di tutti, DOLCE propone una raffinata pasticceria artigianale a vista al piano terra che già  preannuncia la particolarità del locale, all'entrata si parte subito con l'ordinazione del 'Dolce', che verrà  preparato espressamente durante la cena e verrà  servito a fine pasto.

Da DOLCE ogni cosa offerta, pane, salse, è preparata in casa, le prelibatezze dolciarie sono preparate dallo chef Alessandro Capotosti (allievo dello chef francese Stephan Betmon, famoso per i suoi macarons, diffusi in tutto il mondo e riproposti anche qui). All'entrata del locale un meraviglioso arazzo in bianco e nero, realizzato per l'occasione dall'artista romano, Giuseppe Marini, raffigurante un banchetto fantastico con animali come commensali, che degustano meravigliosi dolci fa subito immergere in una dimensione magica. Il pavimento bianco a piccoli rombi neri, la cappa della pasticceria a vista e tutti i banconi con il corrimano in ottone e i piani in marmo, sono tutti un richiamo al cartone animato della Disney Ratatouille, da cui il locale prende ispirazione.

Da DOLCE  si fondono vari stili, nell'ampio salone da thè al piano terra gli alti soffitti e le immense vetrate a giorno ricordano molto i locali del Nord Europa. Domina un arredamento vintage, dai divani di pelle invecchiata alle vecchie credenze della nonna, bauli come tavolini e una vera e propria biblioteca di pasticceria. Ogni cosa contribuisce ad immergersi in un'atmosfera rarefatta di serenità, con il tempo che sembra essersi fermato.

 

Un'imponente scala di ferro elicoidale, introduce al piano superiore dove si respira l'atmosfera tipica delle brasserie francesi con un'illuminazione calda e avvolgente, una vera e propria pioggia di vecchie luci calde a incandescenza che ci trasporta tutto l'anno in un clima natalizio. Qui una cucina originale degli anni '50 ricostruita con tavolo imperiale da 12 persone ricrea un angolo casalingo per una serata tra amici.

Non dimentichiamo che DOLCE è anche un Ristorante/Pizzeria dove domina la filosofia del piatto unico! Questi alcuni piatti caratteristici: l'hamburger gourmet con patatine e salsa fatta in casa, le coloratissime Insalatone Nobili, arricchite con il tonno rosso appena scottato, bucce d'arancia, melograno e le melanzane.

 

Ma la vera particolarità di DOLCE è che ogni elemento richiama il nome del locale: i cestelli del pane sono gli stampi da budino, le insalate e gli hamburger sono serviti nelle teglie delle torte, mentre il babà, la macedonia e la frutta gratinata nel barattolo ermetico di vetro.

 

Infine la specialità  il tiramisù fai da te, dove gli ingredienti sono scomposti per poi essere riassemblati a seconda dei gusti dei commensali, con tanto di mini moka singola, perché mangiare diventi anche un gioco....perché da DOLCE si ritorna un po’ bambini!

Immagine successiva
Roma. Opening ‘DOLCE’ nuovo locale glamour nel quartiere Africano

Kaspar Capparoni accompagnato dalla moglie

1 2 3 4 5 6 7 8

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Fruttosio: una dolce insidia

Contenuto in molti alimenti e bevande zuccherate amate dai bambini,..

Un weekend di relax e benessere per mamme in dolce attesa

Concedetevi del tempo per entrare in sintonia con il vostro corpo e..

Ginnastica soft, per muoversi con dolcezza

Al mare non ti piace nuotare e in montagna il trekking non fa per te?..

Pacchetti benessere per mamme in dolce attesa o con bebè al seguito

Massaggi, bendage, docce termali: percorsi studiati per alleviare le..

Zen stretching, la ginnastica rilassante

Dalla tradizione orientale semplici esercizi per combattere lo stress