I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Rimanere per sempre giovani? Basta un cocktail di staminali

Ora rimane da capire comprendere meglio il meccanismo d'azione delle staminali sane trapiantate per ridare giovinezza ai topi

Rimanere per sempre giovani? Basta un cocktail di staminali

Ricercatori dell’University of Pittsburgh School of Medicine sono riusciti a ritardare in un gruppo di topolini i segni di invecchiamento precoce, “donando” agli stessi aspettative di vita fino a tre volte maggiori rispetto alla normalità. Gli esperti Johnny Huard e Laura Niedernhofer che hanno portato avanti lo studio, hanno esaminato cosa succede in topolini colpiti da progeria, una malattia che ricapitola, sia pur in modo accelerato, quel che accade nel normale processo di invecchiamento. Hanno osservato che le cellule staminali delle cavie sono come 'catalettiche' funzionano poco e male e si moltiplicano molto lentamente, rendendo difficoltoso il fisiologico ricambio cellulare. Somministrando ai topi malati cellule staminali estratte dai muscoli di topolini giovani e sani, hanno così appurato che, se trattati con le staminali, i topolini con progeria, che normalmente muoiono tra il 21/imo e il 28/imo giorno di vita, vivono mediamente 66 giorni, rimanendo in buona salute. Secondo i ricercatori, le staminali rilasciano nel corpo dei fattori di crescita che stimolano le cellule dell'organismo a funzionare meglio. Lo studio è stato pubblicato sul magazine Nature Communications

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento