I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

In aumento fenomeno dei farmaci illegali venduti tramite Internet

Il 96% dei siti che vendono farmaci online sono illegali. In particolar modo si tratta di farmaci contro l'impotenza maschile e anoressizzanti

In aumento fenomeno dei farmaci illegali venduti tramite Internet

Il fenomeno dei cyber pusher è in continua espansione, sono infatti sempre di più le persone che utilizzano il canale web per acquistare,  e poi magari rivendere illegalmente, farmaci illegali, soprattutto rimedi per l'impotenza maschile o anoressizzanti illegali. Cosimo Piccinno, comandante dei NAS, in occasione di un dibattito sui farmaci illegali ha dichiarato: "non si comprano online perché il 96% dei siti sono illegali". Va evitata poi "l'autoprescrizione".

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Farmaci in valigia
Farmaci in valigia

8 italiani su 10 non partono senza un kit di emergenza: antinfiammatori,..

Sai quando utilizzare i farmaci generici?
Sai quando utilizzare i farmaci generici?

Efficaci e sicuri, hanno un costo inferiore rispetto a quelli di..

Quali farmaci si possono prendere in gravidanza
Quali farmaci si possono prendere in gravidanza

Attenzione agli antinfiammatori e analgesici, ma anche ai rimedi a a base..

I farmaci per il raffreddore?  Inutili
I farmaci per il raffreddore? Inutili

Risparmiate i soldi: le ricerche non confermano l’efficacia delle..

Farmaci: leggiamo insieme un foglietto illustrativo
Farmaci: leggiamo insieme un foglietto illustrativo

Una piccola guida alla lettura del bugiardino allegato ai farmaci

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Scopri se sei ipocondriaco
Test - Scopri se sei ipocondriaco

Sei quasi sempre preoccupata per la tua salute? Non fai altro che pensare..