I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Cure mediche in Europa: da Buxelles arriva la nuova App per smartphone

L’applicazione lanciata dall’Ue consentirà di avere a portata di “touch” una guida completa sui servizi sanitari pubblici di tutti i Paesi europei.

Cure mediche in Europa: da Buxelles arriva la nuova App per smartphone

Se per quest’estate avete scelto come destinazione per le vostre vacanze una meta europea e volete avere sempre a portata di mano una guida completa sulle modalità di accesso ai servizi sanitari pubblici in caso di malattia o infortunio, niente paura. Arriva dalla Commissione Europea una nuova iniziativa per la tutela e la salute dei cittadini europei.

Si tratta della nuova e utile applicazione per smartphone,  che spiega come utilizzare la tessera sanitaria, la cosiddetta tessera europea di assicurazione malattia (TEAM) , che  consente  ad ogni cittadino europeo di accedere all’assistenza sanitaria pubblica in caso di malattia o di infortunio durante un viaggio o un soggiorno temporaneo in uno dei 27 Paesi dell’Unione Europea e in Islanda, in Lichtestein, in Norvegia e in Svizzera alle stesse condizioni e allo stesso prezzo applicati agli assistiti del Paese ospitante.

L’applicazione per smartphone, disponibile in ben 24 lingue e lanciata in vista dell’estate e alla vigilia di due grandi eventi sportivi come gli Europei 2012 e le Olimpiadi di Londra, è disponibile  per tre piattaforme: iOS, Android e Windows Phone 7.

Attraverso l’applicazione è possibile avere sempre a portata di "touch" una guida pratica, utile e completa sull’utilizzo della tessera sanitaria, sui numeri di telefono per le chiamate di emergenza, sulle cure sanitarie,  nonché sulle spese coperte e sulle modalità di rimborso.  

L’applicazione può essere scaricata al seguente link: http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=559, mentre la tessera europea di  assicurazione malattia può essere richiesta gratuitamente  al servizio sanitario del proprio Paese d’origine.

di Angela Altomare

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Una meta per due
Una meta per due

Come scegliere la destinazione per una vacanza con il partner? I consigli..

La farmacia delle vacanze
La farmacia delle vacanze

Cosa mettere nel kit da viaggio per far fronte ai piccoli problemi di..

Con il WWF, la vacanza è attiva e responsabile
Con il WWF, la vacanza è attiva e responsabile

Sono aperte le iscrizioni ai “campi avventura” per bambini, ma anche..

14 giugno: Giornata Mondiale del Donatore di sangue
14 giugno: Giornata Mondiale del Donatore di sangue

''Più sangue, più vita'': questo lo slogan coniato per celebrare un..

Guida all’uso ''responsabile'' delle lenti a contatto
Guida all’uso ''responsabile'' delle lenti a contatto

Niente leggerezze: gli occhi vanno difesi adottando comportamenti corretti