I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Aneurisma dell’aorta: colpiti 300 mila italiani

Colpisce maggiormente gli uomini rispetto alle donne, con un rapporto di 3 a 1, e la fascia di età tra i 55 e i 75 anni. Continua in tutta Italia il tour degli screening.

Aneurisma dell’aorta: colpiti 300 mila italiani

Un 'fulmine a ciel sereno”, così è definito dagli specialisti l’aneurisma dell’aorta, la dilatazione della principale arteria al cuore, quella che trasporta circa 200 milioni di litri di sangue nell’arco di una vita media, che dal diametro iniziale di 3 cm può subire un vero e proprio “sfiancamento” superando i 4,5 cm.

Se non diagnosticato in tempo, “l’aneurisma può andare incontro a rottura improvvisa o a dissezioni delle pareti della stessa aorta ed è quindi potenzialmente mortale, con un rischio correlato direttamente ai diametri dell'aneurisma”, spiega Marco Diena, direttore dipartimento cardiovascolare clinico Istituto San Gaudenzio di Novara, segnalando anche che nel 95% dei casi si manifesta in modo asintomatico, tanto che solo il 5% dei soggetti colpiti ne avverte i sintomi (dolore al torace, insufficienza respiratoria).

 

È per informare e mettere un freno a una patologia così subdola, che continua per tutta Italia la campagna di screening degli aneurismi dell'aorta ascendente promossi da Cardioteam Foundation Onlus. Lo screening viene condotto con un ecocardiogramma, un esame non invasivo ed a basso costo che richiede solo 20 minuti di tempo, su un ambulatorio mobile, chiamato Cardiovan, che gira per le piazze italiane ed in 10 centri di Cardiochirurgia sul territorio nazionale (raccogliendo dati che entrano poi a far parte dello studio multicentrico PARSIS STUDY - Prevention Aortic Rupture Screening Italian Study).

Ma c’è di più. Oltre all’aneurisma dell'aorta ascendente, l’ecocardiogramma diagnostica la maggior parte delle cardiopatie, ad esclusione di quelle coronariche, rivelandosi quindi “molto efficace nel mettere in luce gli aneurismi dell’aorta ascendente nella popolazione apparentemente sana e altre malattie cardiache. Può davvero salvare la vita”, conclude Diena.

Testimonial della campagna è l’attore Massimo Boldi. Informati sulle prossime tappe del Carovan su www.cardioteamaneurisma.org


Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Quando il dolore
Quando il dolore "non passa”

La nuova legge 38 per tutelare i 15 milioni di italiani che soffrono di..

Allarme rosso per il cuore delle donne
Allarme rosso per il cuore delle donne

Al contrario di quanto si crede, le malattie cardiovascolari colpiscono..

Non volete sentire dolore? Incrociate le braccia
Non volete sentire dolore? Incrociate le braccia

Secondo una ricerca dell’University College di Londra, sarebbe una..

A che velocità batte il tuo cuore?
Strumenti - A che velocità batte il tuo cuore?

Specificando il sesso e inserendo l’età otterrai la tua frequenza..

Hai problemi di cuore?
Test - Hai problemi di cuore?

Vuoi sapere qual è il tuo rischio di malattie cardiovascolari? Rispondi..

In vacanza riesci a staccare dal lavoro?
Test - In vacanza riesci a staccare dal lavoro?

Scopri con il nostro divertente test, se riesci a fare spazio dentro di..