I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Allergie: in Italia colpiscono 15 milioni di persone

Gli esperti: attenzione a non sottovalutare i sintomi respiratori e a non confondere l’allergia alimentare con l’intolleranza.

Allergie: in Italia colpiscono 15 milioni di persone

Igiene eccesiva, inquinamento, ritardo diagnostico, sommate a una frequente banalizzazione dei sintomi, sono tra le principali cause dell’aumento delle allergie.

Solo in Italia, colpiscono circa 15 milioni di persone, e il numero è destinato a crescere nel 2025 addirittura del 50%. Ma non è questo l’unico allarme lanciato dagli allergologi riuniti a Bergamo dal 22 al 24 ottobre in occasione del Congresso Nazionale dell’Associazione Allergologi Immunologi Territoriale Ospedalieri (AAITO).

 

A preoccupare gli esperti è soprattutto la confusione che regna tra allergie e intolleranze alimentari, patologie diverse la cui sintomatologia è però spesso sottovalutata dagli stessi pazienti.

Ad aggravare la situazione è il ricorso a test diagnostici che gli stessi specialisti ritengono non attendibili: analisi del capello, biorisonanza, iridologia, test da sforzo muscolare (Dria) durante somministrazione di allergene. L’utilizzo indiscriminato di queste metodiche diagnostiche, oltre al danno economico, può portare anche gravi ripercussioni sulla salute dei pazienti convinti a seguire diete ristrette pericolose per determinare carenze nutrizionali e disturbi del comportamento alimentare.

“Le intolleranze hanno per lo più sintomi gastrointestinali e nessuna mediazione immunologica, il cui esempio più classico è rappresentato dall’intolleranza al lattosio – avverte la dottoressa Maria Beatrice Bilò, Presidente AAITO – Invece le allergie, che implicano l’intervento del sistema immunitario e la produzione di anticorpi specifici, possono provocare sintomi che vanno dall’orticaria generalizzata alla difficoltà respiratoria grave, fino nei casi più gravi allo shock anafilattico”.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La medicina che predice con il test genetico
La medicina che predice con il test genetico

Partire dal Dna per identificare i fattori di rischio del proprio stato..

Test genetici per contrastare l’invecchiamento cellulare
Test genetici per contrastare l’invecchiamento cellulare

Nuovi test cellulari ed ematici per Individuare i “punti deboli”..

Per la malattia di Parkinson è importante una diagnosi precoce
Per la malattia di Parkinson è importante una diagnosi precoce

In costante aumento, oggi fa la sua comparsa prima dei cinquant’anni

Il nemico nel piatto
Il nemico nel piatto

Mal di testa, strane reazioni cutanee, crampi muscolari, perfino la..

Tabelle di composizione degli alimenti
Strumenti - Tabelle di composizione degli alimenti

I dati riportati sono per il 70% dati sperimentali originali, ottenuti da..

Calorie di troppo
Strumenti - Calorie di troppo

Determina il tuo metabolismo basale (BMR) e saprai di quante calorie..

Il tuo intestino è un po’ pigro?
Test - Il tuo intestino è un po’ pigro?

Non ne parli per imbarazzo, ma anche perché non sai da che parte..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..