I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La ricetta per ottime trofie al pesto

La ricetta per ottime trofie al pesto

Ingredienti per 4 persone:
350 g di trofie fresche
Un mazzetto di basilico (30-35 foglie)
2 spicchi di aglio
40 g di pinoli
20 g di pecorino grattugiato
20 g di grana grattugiato
2 patate a pasta gialla
150 g di fagiolini novelli
Olio extravergine d’oliva
Un pizzico di sale grosso
Sale

Procedimento:
Laviamo e asciughiamo bene le foglie di basilico, mettiamole in un mortaio di marmo insieme con il sale grosso. Iniziamo a schiacciare il tutto con un pestello di legno, poi uniamo l’aglio sbucciato, i pinoli e, a poco a poco, i due tipi di formaggio grattugiato. Pestiamo gli ingredienti fino a ottenere una crema omogenea. Trasferiamo il composto in una terrina e uniamo l’olio a filo, calcolando all’incirca cinque cucchiai. Mescoliamo continuamente con un cucchiaio di legno perché il composto diventi cremoso. Laviamo le patate, sbucciamole e tagliamole a dadini. Mondiamo i fagiolini eliminando le estremità e il filo, laviamoli e spezziamoli. Portiamo a ebollizione abbondante acqua, saliamola e immergiamo le patate. Dopo 5 minuti uniamo i fagiolini e, dopo altri 10 minuti, le trofie. Scoliamo la pasta ancora al dente (occorrono circa 6/7 minuti) insieme con le verdure e condiamo con il pesto, dopo averlo ammorbidito con un paio di cucchiai dell’acqua di cottura. Mescoliamo e serviamo, accompagnando a piacere con altro parmigiano grattugiato.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento