I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Ricetta per Hallowen. Fave dei morti

Ricetta per Hallowen. Fave dei morti

Nell'antichità le fave erano il cibo rituale dedicato ai defunti perchè si credeva che in esse risiedessero le anime dei morti. Ma fino a non troppo tempo fa in alcune zone dell'Italia venivano consumate dai parenti dei defunti dopo il funerale. Questa usanza si è poi trasformata nella tradizione di consumare dei tipici dolci a base di mandorla dalla tipica forma a "fava" nel giorno della Commemorazione dei Defunti, il 2 Novembre, col nome rituale di "fave dei morti". Scopri anche come realizzare le "Dita della strega", "Ossa e fantasmi di meringhe", "Pan dei morti", "Pabassinas", "Grano dei morti", "Torrone dei morti", "Frutta martorana di marzapane"

 

Ingredienti:

  • 230 grammi di mandorle pelate
  • 120 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero
  • 2 tuorli
  • Scorza grattugiata di mezzo limone
  • Cannella
  • 50 grammi di burro
  • Liquore Rosolio

Tempo occorrente: circa 40 minuti

 

Procedimento:

Trita grossolanamente le mandorle con lo zucchero. Unisci tutta la farina, la scorza grattugiata del limone, i tuorli, il burro a temperatura ambiente, un pizzico di cannella e il liquore rosolio tanto basta finchè il composto risulti morbido.
Mescola bene e forma un rotolo del diametro di 1 cm, poi tagliarlo a pezzetti lunghi quanto una fava. Nel centro di ciascun pezzetto fai una fossetta, quindi spennella ciascun biscottino con un po' di albume leggermente sbattuto.
Rivesti una placca con della carta da forno; sistema le "fave" ben distanziate tra loro e passa in forno a 160 gradi per circa 25 minuti finchè saranno dorate.

di Luana Trumino

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento