I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Mezzelune al tartufo e pistacchi

Mezzelune al tartufo e pistacchi
  • Difficoltà: semplice
  • Preparazione: 40 minuti 
  • Cottura: 10 minuti

 

Ingredienti

(per 4 persone)

Per la pasta:

  • 200 g di farina
  • 2 uova
  • Sale

Per il condimento

  • 100 g di ricotta
  • 200 g di pane casereccio a fette
  • 100 g di latte
  • 10 g di tartufo bianco
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • Timo
  • Maggiorana
  • Un uovo
  • 30 g di pistacchi sgusciati e tritati
  • Noce moscata
  • Sale, pepe
  • 600 g di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina setacciata

 

Procedimento:
1. Setacciamo la farina a fontana, su una spianatoia, rompiamo al centro le uova e lavoriamo fino a ottenere un impasto omogeneo. Lasciamo riposare per 30 minuti sotto una ciotola di vetro.
2. Priviamo il pane dalla crosta e mettiamolo a bagno nel latte per 10 minuti.
3. Affettiamo a lamelle il tartufo e tagliuzziamone 2/3. Laviamo e tritiamo le foglie di timo e maggiorana.
4. In una ciotola, amalgamiamo la ricotta, il pane strizzato e sminuzzato, il tartufo, l’uovo, 50 grammi di parmigiano, il timo e la maggiorana. Saliamo e pepiamo.
5. Stendiamo la pasta in uno spessore di tre millimetri e dividiamola in due sfoglie. Sulla prima, sistemiamo piccole porzioni d’impasto a distanza regolare. Con la seconda, copriamo. Premiamo i bordi per sigillarli.
6. Ritagliamo tanti ravioli a forma di mezzaluna, spolverizziamoli di farina e lasciamoli riposare per 30 minuti.
7. Sciogliamo il burro, aggiungiamo la farina setacciata, cuociamo per un minuto mescolando continuamente. Versiamo il latte caldo e continuiamo la cottura per 8-10 minuti, fino a quando la salsa non si sarà addensata.
8. A fuoco spento, condiamo con sale, pepe e noce moscata. Uniamo 100 grammi di parmigiano e mescoliamo.
9. Lessiamo i ravioli in abbondante acqua salata, scoliamoli appena salgono a galla e condiamoli con tanta besciamella. Spolverizziamo con i pistacchi tritati e il tartufo rimasto affettato a lamelle.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Cibi belli e buoni: lezioni di cucina a Eatitaly
Cibi belli e buoni: lezioni di cucina a Eatitaly

Un weekend a Torino per scoprire i segreti degli alimenti che fanno bene..

Il menù del giorno dopo
Il menù del giorno dopo

Ricette sfiziose per riciclare gli avanzi delle feste

Gelato al pistacchio contro il colesterolo
Gelato al pistacchio contro il colesterolo

L’azione congiunta di betacarotene, vitamina E e luteina combatte..

Il pranzo di Pasqua, tradizionale, con brio
Il pranzo di Pasqua, tradizionale, con brio

Dalle profumate frittatine floreali al classico agnello, ma alleggerito..

Birra: sana, naturale e poco calorica
Birra: sana, naturale e poco calorica

Ogni piatto ha la sua birra ideale: ecco tutto quello che dovete sapere..