I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Involtini di pasta fillo alle trofie e verza

La verza è una verdura considerata una vera panacea non solo per le proprietà nutritive, ma anche per quelle terapeutiche

Involtini di pasta fillo alle trofie e verza

Ricca di sali minerali e di vitamine protegge l’apparato digerente. Contiene, infatti, una sostanza che protegge la mucosa dello stomaco dagli acidi così da svolgere un ruolo antiulcera. Inoltre alcuni studi sottolineano la sua azione preventiva nei confronti del tumore al colon. Del resto la presenza del selenio ne fa un alimento antiossidativo, per cui antitumorale. La verza è qui proposta in un invitante primo piatto di piacevole croccantezza cui si uniscono le note resinate dei pinoli, altro alimento antiossidante ricco di tocofenoli e di sali minerali. Completano la portata i formaggi, che sono notoriamente ricchi di calcio, prezioso per la salute delle ossa.

Ingredienti per 4 persone:
8 fogli rettangolari di pasta fillo
12 foglie di verza
60 g di grana grattugiato
50 g di fontina
30 g di pinoli
1 porro
1 dl. di brodo vegetale
2 cucchiai di olio extravergine di oliva


Procedimento:

1) Mondate il porro delle radici, delle parti più verdi e della foglia esterna, quindi affettatelo; lavate le foglie di verza eliminando la costola centrale, tagliatele a strisce. Tagliate la fontina a dadini

2) Scaldate in un tegame un cucchiaio di olio e uno di acqua, unitevi il porro, lasciatelo appassire per 6-7 minuti, quindi aggiungete le foglie di verza, mescolate, bagnate con il brodo, coprite e lasciate cuocere per 15 minuti.

3) Fate imbiondire i pinoli in una piccola padella antiaderente senza aggiunta di grassi.

4) Cuocete le trofie in abbondante acqua salata, scolatele, unitele alle verze insieme con il grana e la fontina e i pinoli. Tagliate a metà nel senso della larghezza i fogli di pasta fillo, disponetene 8 sul piano di lavoro, spennellateli d’olio e adagiate sopra ciascuno uno dei restanti fogli.

5) Distribuite le trofie alla verza sui fogli formando sopra ciascuno una striscia, ripiegate la pasta fillo in modo da formare tanti rotolini ripiegando verso l’interno la pasta alle estremità. Raccogliete i rotolini in una teglia antiaderente e passateli al forno per 5 minuti o sin quando la pasta risulterà croccante.

6) Servite gli involtini caldi.

di Fabio Guatteri

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Porri, cavolfiori, finocchi: le mille virtù delle verdure bianche
Porri, cavolfiori, finocchi: le mille virtù delle verdure bianche

Poveri di calorie, ricchi di fibre, con principi attivi antitumorali e..

Vuoi sedurlo? Prendilo per la gola!
Vuoi sedurlo? Prendilo per la gola!

Una cena curata nei dettagli, con portate semplici, leggere, ma molto..

Settanta ricette gustose per avere una pelle sempre giovane
Settanta ricette gustose per avere una pelle sempre giovane

In questo libro, scritto da Lorella Cuccarini e due dermatologhe, i..