I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Come preparare la Colomba pasquale a lievitazione naturale

La ricetta del tipico dolce di Pasqua realizzata con il lievito madre, o pasta madre, e spiegata alle amiche di più Sani Più Belli dalla lovely cheffa Rita Monastero

Come preparare la Colomba pasquale a lievitazione naturale

Con la consulenza di Rita Monastero, docente di cucina e autrice di numerosi libri, associata F.I.C. (Federazione Italiana cuochi), Lady Chef 

 

Tra i tanti preparativi dedicati in questa Settimana Santa alla Pasqua, non potevamo “sorvolare” su quello più “dolce” di tutti, tipico della nostra tradizione: la Colomba. Quest’anno, però, approfittando dell’aiuto della nostra amica Chef Rita Monastero, vi proponiamo la sua versione, messa a punto ovviamente con il lievito naturale, la famosa Pasta Madre a cui abbiamo dedicato un ampio e dettagliato articolo sul prossimo numero di maggio del nostro magazine “più Sani più Belli, tra pochi giorni in edicola. Chi fosse sprovvisto di questo ingrediente principe dei lievitati, il lievito madre, segnaliamo che potrà prenderlo in prestito da uno dei tanti “spacciatori” sparsi per tutto il territorio nazionale (su www.pastamadre.net troverete una mappa dettagliata di tutto il nostro Paese).

“Per realizzare questa ricetta, che stupirà voi e i vostri cari per l’intensità del gusto e la sofficità dell’impasto, dovete prevedere una doppia lievitazione perché gli ingredienti sono tanti ed inserendoli tutti insieme il dolce non riuscirebbe a crescere.  Una volta preparato il primo impasto, bisognerà aspettare che triplichi di volume (circa 12 ore), prima di procedere ex novo con il secondo, e solo quando tutti gli ingredienti di questo saranno ben amalgamati, li potrete aggiungere al primo. Vi assicuro che è più il dirlo che il farlo, tutto sta a iniziare!”, parola di lovely cheffa, che augura a tutte le amiche una serena e felice Pasqua.

 

La ricetta della Colmba a lievitazione naturale

I IMPASTO

  • 250 g farina manitoba
  • 80 g lievito madre rinfrescato più volte e attivo
  • 65 g zucchero
  • 75 g burro
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 90 g circa di acqua

I Procedimento

  1. Impastare la farina con il lievito e lo zucchero, diluendo con una parte dell’acqua intiepidita.
  2. Incorporare uovo e tuorli, altra acqua e il burro pomata. Ne dovrà risultare un composto morbido ma non appiccicoso, che dovrà essere lavorato lungamente e che riposerà sino al raddoppio completo.

 

II IMPASTO

  • 250 g farina 00
  • 65 g zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 tuorli
  • 60 g burro
  • Bacca di vaniglia
  • 125 g canditi 

II Procedimento

1. Lavorare farina, zucchero, miele, semi di vaniglia e tuorli.

2. Incorporarvi il burro e i tuorli e infine il I IMPASTO. Lavorare sino a ottenere una massa omogenea per colore e consistenza; se dovesse risultare troppo dura, ammorbidirla con poco latte intiepidito.

3. Porre l’impasto in uno stampo per colomba da 1 kg, e lasciare lievitare sino a che raggiungerà i bordi, all'incirca 3/4 ore.

4. Nel frattempo, preparare un MANDORLATO con:

  • 75 g zucchero semolato
  • 25 g mandorle tritate
  • albume quanto basta per ottenere una pasta

5. Prima di cuocere la colomba, spalmarla con il mandorlato e cospargerla con:

  • mandorle intere non pelate
  • zucchero granella
  • zucchero a velo

6. Infornare a 170° per circa 1 ora.

di Monica Bratta

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Cambia gusto con il tè
Cambia gusto con il tè

Per mantenere il corretto equilibrio idrico evitando di assumere calorie,..

Gli alimenti della nostra tradizione
Gli alimenti della nostra tradizione

Cappone, cotechino, capitone: conosci le loro proprietà?

I grandi piatti della tradizione in versione light
I grandi piatti della tradizione in versione light

Lasagne, parmigiana, tiramisù non sono più un “attentato alla linea”

Rispolveriamo i giochi della tradizione
Rispolveriamo i giochi della tradizione

Non solo computer: approfittiamo del sole, dello spazio e del tempo..

Fruttosio: una dolce insidia
Fruttosio: una dolce insidia

Contenuto in molti alimenti e bevande zuccherate amate dai bambini,..