I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Dimagrire: perdi fino a 5 chili con la dieta d’autunno

Ottobre è il mese perfetto per seguire una dieta disintossicante in aiuto del fegato. Ideale per smaltire i grassi in eccesso grazie a una perdita di peso costante e salutare!


Dimagrire: perdi fino a 5 chili con la dieta d’autunno

Con la collaborazione del prof. Pier Luigi Rossi, Medico Specialista di Scienza dell'Alimentazione e Medicina Preventiva, e della dott.ssaTiziana Vetralla, dietista ad Arezzo.

Il programma dimagrante messo a punto per le amiche di più Sani più Belli dal professor Pier Luigi Rossi è studiato per smaltire i grassi in eccesso e ottenere una perdita di peso costante e salutare. Una dieta essenzialmente dedicata al fegato. “Se non si aiuta questo importante organo a liberarsi dai trigliceridi in eccesso di cui è ‘farcito’, dimagrire è praticamente impossibile”, spiega il nutrizionista.

 

Le regole della dieta

Il regime dimagrante, della durata di due mesi (di seguito trovate le tabelle per le prime quattro settimane) può essere seguito da uomini e donne adulti che non hanno particolari problemi di salute, ma comunque con il controllo del proprio medico di famiglia. La dieta è consigliata anche a chi soffre di fegato grasso (steatosi epatica).

 

I segreti della dieta

Gli alleati Omega-3: sono queste le molecole nutrienti alleate del nostro fegato! Attraverso gli acidi grassi insaturi Omega-3 naturali contenuti nei pesci, nei cereali integrali, nella frutta secca, nei legumi (ceci e lenticchie), nell’olio extra vergine di oliva e negli ortaggi freschi si stimola la modulazione genica del DNA delle cellule epatiche e si aiuta il fegato a depurarsi. Il dimagrimento è poi aiutato da una riduzione degli alimenti composti con farina e dei cibi ricchi di acidi grassi saturi di origine animale.

Il pranzo. È un pasto prevalentemente glucidico, che prevede una dose più alta, se pur controllata, di carboidrati rispetto alla cena. È composto da una porzione di verdura cruda a quantità libera, rigorosamente di stagione per aiutare il nostro organismo a prepararsi alla stagione fredda, seguita da un piatto glucidico a base di cereali integrali o legumi o pasta. Non è prevista l’introduzione del pane.

La cena. L’ultimo pasto della giornata ha, invece, una composizione prevalentemente proteica.

La colazione e gli spuntini. CoLazione: • Latte scremato (g 200) e pane integrale (g 30) con un cucchiaio di marmellata, oppure • Yogurt magro (g 200), due cucchiai di bastoncini di frumento integrale, due kiwi e una tazza di tè verde, oppure • Orzo o tè verde con un cucchiaino di miele e tre biscotti integrali.

Spuntino mattina • Un frutto di stagione o una spremuta. 
Spuntino pomeriggio • Una tazza di orzo non zuccherato e un frutto.

 


Consigli da tenere a mente

  • Per tutta la durata della dieta è sconsigliata l’assunzione di ogni bevanda alcolica;
  • Una volta al mese è prevista la pizza a cena;
  • Tutti i pesi riportati si intendono a crudo e al netto degli scarti;
  • Le verdure possono essere scambiate tra loro secondo i propri gusti.
  • La carne bianca può essere scambiata con altra carne bianca, pesce con pesce, ecc.

 

Al via le tabelle delle prime 4 settimane di dieta, il prossimo mese di novembre pubblicheremo le ultime 4. In più, per te, ogni settimana “La ricette del dietologo”: il prof. Pier Luigi Rossi e la dott.ssa Tiziana Vetralla ti danno appuntamento nella nostra sezione dedicata alle ricette con i piatti, gustosi e leggeri, indicati nelle tabelle dietetiche. Questa settimana: orecchiette con cime di rapa.

 

di Luana Trumino


LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica

Pranzo: Insalata di finocchi crudi (porzione libera) • pasta integrale (g 70) con pesto al limone e gamberi (q.b) • olio extravergine d’oliva g 15 (tre cucchiaini). 

Cena: Insalata di radicchio rosso e verde (porzione libera) • sogliola con funghi e porri • crema di verdura (porzione libera) • pane integrale di frumento tenero o segale (g 40) • olio extravergine d’oliva g 15 (tre cucchiaini).


Pag. 1 / 7

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Dieta: venti errori da non fare

Il vademecum per una dieta dal risultato garantito, niente eccessi e..

La dieta disintossicante a domicilio

Un semplice programma fai-da-te per depurare l’organismo ed eliminare..

Prima colazione: un appuntamento immancabile

Il primo pasto influenza le prestazioni fisiche e cognitive, soprattutto..

Dimagrire e disintossicare l’organismo con la Clean Diet

Spopola a Hollywood la dieta che prevede frutta e verdura, cereali..

La dieta ideale di Rosanna Lambertucci (il metodo)

Un programma alimentare che vi accompagnerà fino all’estate per..

Qual è il tuo peso ideale?
Strumenti - Qual è il tuo peso ideale?

Quest’estate hai gettato da una rupe l’odiosa bilancia, ma ora con..

Sei sottopeso o sovrappeso?
Strumenti - Sei sottopeso o sovrappeso?

Attraverso l’indice di massa corporeo, il BMI (Body Mass Index) puoi..

Scopri come raggiungere il tuo peso forma
Strumenti - Scopri come raggiungere il tuo peso forma

Vuoi sapere il tuo peso forma e quanti chili devi perdere per ottenerlo?..

Sei un soggetto attivo o passivo?
Test - Sei un soggetto attivo o passivo?

Seguire una dieta è più facile se sai riconoscere i comportamenti che..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..