I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La dieta ideale di Rosanna Lambertucci (il metodo)

Un programma alimentare che vi accompagnerà fino all’estate per conquistare una linea perfetta

No pagePagina successiva
La dieta ideale di Rosanna Lambertucci (il metodo)

Con l’approssimarsi della stagione estiva l’obiettivo di tutte è recuperare il giusto peso forma. Il nuovo piano alimentare è stato studiato per noi dal professor Pier Luigi Rossi, Medico Specialista di Scienza dell’alimentazione e medicina preventiva. Si tratta di un vero e proprio programma alimentare, che potrà durare fino a cinque mesi, secondo i chili da perdere, e vi permetterà di arrivare all’estate in piena forma, dando l’addio fino a 15 chili in più. Ma sarà anche l’occasione per imparare a mangiare bene, seguendo poche regole di base, in modo da non riprendere più il peso perduto.

Per dimagrire infatti non basta solo limitare le calorie. Molto più importante è riuscire adattaccare gli adipociti, i nostri “magazzini del grasso”. Il primo mese di dieta, oltre a far dimagrire, prepara l’organismo al cambio di stagione, dopo il letargo invernale, affrontando i cambiamenti ormonali. Bisogna disintossicare metabolismo e fegato, recuperare la regolarità intestinale e imparare a respirare, perché anche col respiro si bruciano i grassi. Questo primo mese sarà uguale per tutti, indipendentemente da quanti chili occorre perdere. Poi, a partire dal mese successivo, ognuno calcolerà, in base al suo grado di sovrappeso, per quanto tempo continuare la dieta e quando invece fermarsi e seguire solo le regole base di mantenimento.

Per il programma alimentare settimanale vedi l'articolo: "La dieta per l'estate di più Sani più Belli"

 

Dichiara guerra agli adipociti

Il grasso corporeo si accumula nelle cellule adipose (adipociti)  responsabili dell’eccesso di peso e del processo d’invecchiamento. Il nostro corpo è composto di circa 100 miliardi di cellule. Chi ha un peso forma possiede circa 20 miliardi di adipociti, chi è in sovrappeso può arrivare a 40 - 50 miliardi. Il numero di queste cellule posseduto da una persona costituisce la “memoria” del comportamento alimentare ed è la causa primaria dell'obesità e del sovrappeso. Con il passare degli anni il numero degli adipociti aumenta, provocando l’accumulo di massa grassa e la conseguente decadenza funzionale ed estetica. Queste cellule sono presenti soprattutto nel grasso addominale. Una volta formate condizionano il nostro appetito. Si ingrassa quando il volume e il numero degli adipociti aumenta a causa di un’alimentazione eccessiva. É importante quindi instaurare un’alimentazione corretta fin da bambini per impedire che gli adipociti vadano incontro a una rapida ipertrofia.

PARLIAMO DI: dieta, adipociti, glicemia,

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La dieta della principessa Kate è simile alla nostra Dieta ideale
La dieta della principessa Kate è simile alla nostra Dieta ideale

Avena e giorno proteico caratteristiche in comune, ma nella nostra non..

La dieta di mantenimento
La dieta di mantenimento

Per tutte quelle che hanno già raggiunto il proprio peso forma seguendo..

La dieta della fertilità
La dieta della fertilità

Stai cercando di avere un figlio? Con gli alimenti giusti puoi favorire..

La dieta del finocchio
La dieta del finocchio

Ipocalorico, ricco di acqua e sali minerali, ha proprietà diuretiche e..

Sei sottopeso o sovrappeso?
Strumenti - Sei sottopeso o sovrappeso?

Attraverso l’indice di massa corporeo, il BMI (Body Mass Index) puoi..

Scopri come raggiungere il tuo peso forma
Strumenti - Scopri come raggiungere il tuo peso forma

Vuoi sapere il tuo peso forma e quanti chili devi perdere per ottenerlo?..

Sei un soggetto attivo o passivo?
Test - Sei un soggetto attivo o passivo?

Seguire una dieta è più facile se sai riconoscere i comportamenti che..