I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Allenati a mangiare bene con il dieto-trainer

Il nuovo dietista seguirà il paziente passo a passo, aiutandolo nei momenti di difficoltà e spronandolo a un’alimentazione sana e bilanciata

Allenati a mangiare bene con il dieto-trainer

Si chiama dieto-trainer o personal nutrition trainer e rappresenta il dietista del nuovo millennio: presente 24 ore al giorno, empatico, “allenatore” di un’alimentazione corretta e nemico di inutili diete fai da te, spesso anche pericolose. Così è stata ridefinita la figura del dietista al recente Congresso dell’Associazione Nazionale Dietisti svoltosi a Milano. Questa nuova figura professionale deve essere un punto di riferimento, in grado di seguire la dieta dei pazienti, aiutandoli passo a passo ad affrontare le difficoltà, trovare le soluzioni giuste e mirate per lo specifico problema, evitare inutili sacrifici e ottenere risultati duraturi. Perché seguire una dieta vera è difficile, mentre seguirne una fantasiosa o alla moda, ma priva di dimostrata efficacia, è invece facilissimo (e potenzialmente pericoloso).

 

Se si considera che quattro adulti su dieci (42% della popolazione italiana) sono in eccesso ponderale, è possibile stimare che almeno due adulti su dieci seguano una dieta sbagliata. “In questo contesto si inserisce il nuovo dietista”, commenta Giovanna Cecchetto, Presidente Andid.  “Un personal trainer dell’alimentazione, in grado di seguire il paziente nell’applicazione quotidiana della dieta, che viene personalizzata in base alle esigenze di ognuno, tenendo conto di preferenze, abitudini, stili di vita e difficoltà, nell’ottica di favorire comportamenti più salutari mantenibili nel tempo. Il dietista si configura, quindi, sempre di più per i propri pazienti/clienti come un fondamentale riferimento a sostegno e guida (da qui il termine personal nutrition trainer) verso il raggiungimento e il rafforzamento di capacità di gestione a lungo termine di una corretta alimentazione e verso il superamento delle molteplici difficoltà di applicazione nella pratica quotidiana delle indicazioni e raccomandazioni dietetiche”.

 

Per informazioni: www.andid.it; info@andid.it

di Livia Zacchetti

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Alimentazione e salute: come migliorare la qualità della vita
Alimentazione e salute: come migliorare la qualità della vita

Dai consigli per imparare a farsi un orto sul balcone alle ricette per..

10 regole per mangiare bene ed evitare di sprecare il cibo
10 regole per mangiare bene ed evitare di sprecare il cibo

I dietisti italiani hanno stilato un elenco di regole per un..