I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

La tisana ti fa bella! Scegli quella più adatta a te

Depurativa, rilassante o energizzante, esistono diverse tisane in circolazione, utili anche per combattere la cellulite…

La tisana ti fa bella! Scegli quella più adatta a te

Il freddo invernale stimola il desiderio di sorseggiare una bevanda calda, e quale alternativa migliore per il nostro corpo se non una salutare e gustosa tisana? Le prime notizie sull'uso delle piante per trattare vari disturbi e malattie risalgono al 3500-2800 a.C. in India; nella cultura occidentale uno dei primi ad utilizzare il termine "tisana" fu il greco Ippocrate; nella medicina tradizionale coreana la tisana di bucce d’arancia seccate è particolarmente utile per alleviare la fatica e prevenire i raffreddori d’inverno; i monaci buddisti le assaporavano prima della meditazione, insomma la tisana è un rimedio naturale a vari disturbi poiché agisce positivamente su molte funzioni del nostro organismo. A seconda dell'infuso, le tisane hanno proprietà benefiche diverse. Vi sono le tisane rilassanti il cui ingrediente principale è il biancospino, che contiene principi attivi ad azione coronaro-dilatatrice che contribuisce ad aumentare il flusso ematico coronarico; ha in più azione sedativa del cuore che aiuta a ridurre la frequenza cardiaca; riduce tachicardia, aritmia cardiaca specie di natura ansiosa, palpitazioni, insonnia nervosa: il biancospino è definito la "Valeriana del cuore", come spiega la dott.ssa Marina Multineddu, laureata in Scienze Biologiche all'Università di Cagliari e diplomata in Erboristeria all'Università di Urbino, con ormai oltre 25 anni di esperienza sulle tematiche legate alla fitoterapia e alla cosmesi naturale. Alcune tisane svolgono anche una funzione anticellulite. Gli ingredienti della tisana anticellulite sono il basilico, le foglie di menta, le foglie di lauro, la radice di tarassaco, le foglie di lavanda, i semi di anice, il tiglio alburno. La cellulite ha tra le cause principali il rallentamento della circolazione venosa e linfatica: la tisana drenante agisce per le gambe pesanti e le caviglie gonfie, contro disturbi dovuti alla cattiva circolazione. Assumere tisane con tali preparati è utile per favorire la diuresi e combattere l'accumulo di liquidi in eccesso. Le tisane energizzanti sono a base di menta, ribes nero, timo, salvia, finocchio, echinacea. Queste erbe aiutano a ritrovare energia. Le dosi consigliate: una tazza ogni mattina. Inoltre, molte tra le piante aromatiche che coltiviamo sul balcone possono essere usate come rimedi contro alcuni disturbi: il basilico è antisettico, digestivo, antispasmodico, sedativo, dà sollievo all’emicrania e aiuta a calmare i sensi di vertigine; la menta è digestiva, rinfrescante, battericida, digestiva e combatte l’alito cattivo; il timo è antisettico intestinale, polmonare e urinario, combatte la fatica fisica e le affezioni dovute a raffreddamento, allevia i brividi e i dolori articolari; la salvia stimola e regola l’attività della vescicola biliare e favorisce la longevità. Marco Visconti, responsabile degli ambulatori di medicina non convenzionale dell'ospedale Fatebenefratelli dell'Isola Tiberina a Roma spiega che anche la durata è importante, infatti affinché la tisana abbia effetto è necessario berne una o due al giorno per 20 giorni. In generale, le erbe non danno problemi, ma se si soffre di particolari patologie, se si assumono farmaci o per le donne in gravidanza è opportuno consultare il proprio medico. Un piccolo suggerimento è quello di non mettere mai in posa il macerato delle piante medicinali in contenitori metallici: i materiali consigliati per questo tipo di procedimento sono la porcellana o la ceramica, smaltate e senza piombo.

 

Un semplice consiglio per ottenere una buona e, soprattutto efficace, tisana è questo: sminuzzare la sostanza vegetale e porla nel recipiente, versarvi l’acqua calda che non deve aver raggiunto la temperatura di ebollizione, lasciare in infusione per 7 minuti, filtrare e bere. Passando per la tisana al karkade in Etiopia, rinfrescante e dissetante e per quella al roobios in Sud Africa, dalle spiccate proprietà antiossidanti, la passione per le tisane fa il giro del mondo. Trovate un po’ di tempo da dedicare a voi stessi, un po’ di tempo per coccolarvi con una buona tisana, si rivelerà essere un rituale prezioso per la vostra salute!

 

 

 

di Iolanda Bronzoni

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Cinque consigli per prevenire la cellulite

Pensiamoci adesso prima che arrivi la bella stagione e il momento della..

Ansia da prestazione: adesso ne soffrono anche le donne

In Italia una su cinque confessa di non sentirsi all’altezza

Plush dolls: bamboline anti-ansia per adulti un po’ nostalgici

Non è una regressione al mondo dell’infanzia, ma il ritorno a un sano..

Le nuove armi per combattere la cellulite

Cronobiologia e staminali per le creme di ultima generazione dalla..

Lotta alla cellulite: i prodotti vincenti

Mille le cause, altrettante le soluzioni per risolvere l’inestetismo..

Sei vittima dell'ansia da prestazione?
Test - Sei vittima dell'ansia da prestazione?

Sempre le migliori in ufficio, in famiglia e sotto le lenzuola. Questa..