I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Le merende di primavera

Soddisfa il tuo appetito senza mettere a repentaglio la linea

Le merende di primavera

È primavera e sarà forse colpa dell’ora legale che altera i soliti ritmi o la dieta ipocalorica in vista del bikini, ma a metà mattina o nel bel mezzo del pomeriggio senti l’esigenza di un rifornimento di energia. Urge uno snack che ti restituisca forza e vitalità. Attenzione, però: lo spuntino, per quanto appetitoso, dovrebbe essere digeribile e leggero, fornendo non più di 200 calorie.

Meglio se verde

La frutta è la regina delle merende: soddisfa la voglia di dolce, è povera di calorie, ma ricca di vitamine, antiossidanti, minerali e fibre. Una mela, per esempio, è lo spuntino ideale se sei a dieta: fornisce 72 calorie e grazie alla vitamina B1 aiuta a combattere stanchezza e irritabilità. Se invece hai bisogno di ricaricarti opta per una banana, circa 131 calorie, che grazie al suo notevole contenuto di potassio è un vero e proprio rienergizzante. Semaforo verde per spremute e centrifugati di verdura o frutta, che favoriscono il drenaggio cellulare dei liquidi e, sempre grazie agli antiossidanti e al potassio, contrastano l’azione del sodio, responsabile principale della ritenzione idrica. Via libera ai frutti di bosco (ricchi di bioflavonoidi, attivatori della circolazione), all’ananas e alla papaia i cui enzimi, bromelina e papaina, sciolgono le fibrosità dei tessuti.

 

Gelato o budino

Alla crema o alla frutta, fresco e piacevolissimo da gustare, il gelato è una preparazione a base di latte cui vengono aggiunti ingredienti vari, fra cui panna, zucchero, uova…. È un ottimo spuntino pomeridiano quando le energie sono in calo, perché ricco di calcio, minerali e proteine del latte. Il budino invece, a base di latte miscelato a cacao, vaniglia o nocciola, è ideale per lo snack del mattino. Inoltre, essendo fresco, ma non ghiacciato, non altera il meccanismo digestivo.

 

Pizzette e focacce

Hai un debole per i sostituti del pane? Non hai tutti i torti perché i carboidrati regalano un aumento di insulina, che regola il livello di glucosio nel sangue e facilita la produzione di serotonina, ormone del buonumore. Pizzette e simili sono sfiziose, ma il rischio è quello di consumarne quantità eccessive. L’ideale sarebbe la bruschetta con aglio, un filo d’olio d’oliva e pomodoro fresco, circa 128 calorie, veloce da preparare anche se forse non per chi è al lavoro! 

Con la consulenza di Roberto Uliano, nutrizionista a Napoli

di Maria Angela Masino
PARLIAMO DI: merenda, spuntino, insulina,

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Cosa c’è nel cestino della merenda?

I nutrizionisti consigliano frutta fresca al posto di snacks e merendine..

Diabete gestazionale, per prevenirlo basta un semplice esame

È sufficiente effettuare una misurazione della glicemia al momento della..

La prevenzione del diabete si fa anche a tavola

Alimenti con basso indice glicemico, tanto pesce e legumi per ridurre il..

La dieta dei 5 giorni

Segui i nostri consigli alimentari per smaltire gli eccessi natalizi e..

Il freddo ti mette appetito?

Cinque trucchi per evitare le trappole della fame