I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Come rinforzare le unghie a tavola

Piccoli accorgimenti da adottare nella dieta per combattere gli inestetismi delle unghie

No pagePagina successiva
Come rinforzare le unghie a tavola

Le unghie appaiono fragili, si sfaldano facilmente e crescono lentamente? È bene allora correre ai ripari.

A volte non basta averne cura solo attraverso una regolare e attenta manicure, ma è necessario rafforzarne la struttura  attraverso una dieta sana ed equilibrata.

Le unghie, così come i capelli e la pelle, infatti,  riflettono molto lo stato di salute del nostro organismo. La mancanza o l’insufficienza di alcuni degli elementi nutritivi di cui sono composte, inevitabilmente, si riflette sul loro aspetto e sul loro stato di salute.

Spesso la carenza di sostanze proteiche, quali la vitamina A e il calcio, rende le nostre unghie fragili e secche.

Unghie che crescono molto lentamente spesso denotano la  mancanza di elementi nutrizionali quali il ferro, lo zolfo e  il calcio, mentre la comparsa di macchioline bianche e di macchioline scure indica la  carenza di vitamina B6 e  di vitamina B12. La presenza di linee verticali, invece, indica  una carenza o un’insufficienza di ferro.

Ecco perché quando le unghie appaiono fragili, è necessario prestare attenzione a ciò che si mangia.  

Adottando qualche piccolo accorgimento a tavola, ritorneremo ad avere unghie belle, sane e forti. Allora via libera ad alimenti quali i cereali, le germe di grano, i latticini, i legumi, le uova, il pesce e  il riso integrale.

Ecco quali sono le sostanze nutritive da adottare:

Calcio: è presente in alimenti quali lo yogurt, i formaggi, il latte, il salmone e le  verdure a foglia verde, come la lattuga e gli spinaci.

Silicio: è contenuto nei cereali integrali, nel pesce e nei broccoli.

Zolfo: utile a irrobustire le unghie, è contenuto nella cipolla, nell’aglio e nelle germe di grano.

Ferro: favorisce la crescita delle unghie ed è presente in gran quantità nelle carni rosse, ma  ne sono ricchi anche i crostacei, i legumi e la frutta secca.

Molibdeno: è uno dei minerali fondamentali per la produzione di cheratina. È contenuto soprattutto nei crostacei.

Zinco: presente nella carne, nei latticini, nelle uova, nei legumi, nel riso integrale, nelle germe di grano e nel pesce, aiuta a rinforzare la struttura delle unghie e a favorirne la crescita.

Proteine Sulfonate: presenti soprattutto nei crostacei, sono delle sostanze nutritive   importanti per la bellezza delle nostre unghie, in quanto aiutano a rinforzare la cheratina.    

Acido Omega 3: presente nel pesce azzurro, in particolare nel tonno, nelle sardine e nel  salmone, nelle noci e nell’olio di semi di lino.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Le unghie sono la spia della tua salute
Le unghie sono la spia della tua salute

Le loro condizioni possono rivelare disturbi di lieve entità, ma anche..

Unghie in technicolor
Unghie in technicolor

Estate, voglia di colore e di effetti speciali: ecco tutte le tendenze

Tendenze unghie e smalti: questa primavera bisogna osare!
Tendenze unghie e smalti: questa primavera bisogna osare!

Classici reinterpretati, nude look e regole infrante: ecco le novità..

Centrifugati: vitamine e minerali a primavera
Centrifugati: vitamine e minerali a primavera

La migliore cura ricostituente, per grandi e piccini, per vincere..

Il gelato: una fonte di calcio e di vitamine
Il gelato: una fonte di calcio e di vitamine

È l’alimento preferito da grandi e piccini ed è anche una soluzione..