I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Il tonno: il pesce azzurro amico della dieta

Ricco di proteine, omega-3 e poco calorico, quello in scatola è uno degli alimenti più consumati dagli italiani. Per voi, tre ricette facili e veloci

No pagePagina successiva
Il tonno: il pesce azzurro amico della dieta

In estate, si sa, il tonno è il re incontrastato delle nostre tavole e riesce a far contenti tutti: adulti e bambini. Merito della sua carne pregiata, saporita, tenera e povera di calorie. Conosciamo sicuramente tutti i pregi del tonno fresco che acquistiamo frequentemente in pescheria, ma forse non tutti sappiamo che anche in quello in scatola gli altissimi valori nutrizionali che lo contraddistinguono rimangono intatti, tant'è che, anche se in conserva, è al secondo posto tra i pesci che amiamo consumare in questa calda stagione. Un risultato eccezionale ottenuto anche grazie all’ottimo rapporto qualità/prezzo: insieme al latte e alle uova, il tonno è la proteina di origine animale più conveniente sul mercato. Lo conferma una recente indagine dell’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione). In effetti, "il tonno in scatola è un alimento adatto all’intera famiglia che costituisce un’opzione importante all’interno di un regime dietetico ispirato alla dieta mediterranea", sottolinea Andrea Ghiselli, medico internista e Direttore dell’Unita di Ricerca dell’INRAN. La sua carne è ricca di proteine nobili, di vitamine e sali minerali (ferro, selenio e fosforo). Facendo parte della famiglia dei pesci azzurri è anche un eccellente fonte di grassi omega3, preziosi per la circolazione del nostro organismo. I pochi grassi che contiene sono insaturi e non fanno aumentare il colesterolo. È altamente digeribile grazie alla scarsa presenza di tessuto connettivo e non contiene conservanti e coloranti.

 

Quanto mangiarne e come combinarlo con gli altri alimenti?
"La quantità ideale per un pasto a base di tonno in scatola è attorno ai 50 grammi, che equivale al peso sgocciolato di una scatoletta piccola”, spiega Andrea Giselli. La sua praticità lo rende risolutivo in tante occasioni: accompagnato all’insalata (tonno, pomodoro, lattuga e mais) per un leggero piatto unico da consumare nella pausa pranzo o “racchiuso” in un classico panino con il pomodoro: semplicemente squisito! Ma è un abbinamento perfetto con tutti i carboidrati (come la pasta o il riso) in quanto il tonno ne completa le caratteristiche nutritive aggiungendo le proteine che mancano.

Insomma, un vero protagonista di piatti sfiziosi per allietare la nostra estate.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La dieta last minute
La dieta last minute

Un rimedio lampo: in 3 giorni riduci il girovita e perdi fino a 2 chili

La patata: un tubero ricco di carboidrati e vitamina C
La patata: un tubero ricco di carboidrati e vitamina C

Un museo la celebra e un convegno l’ha incoronata regina incontrastata..

Le insalate di riso
Le insalate di riso

Piatti freschi, leggeri e sfiziosi per la tua estate

10 trucchi per scongiurare l’insonnia
10 trucchi per scongiurare l’insonnia

Stacca la spina del computer almeno 2 ore prima coricarti e niente caffè..

La dieta alla portata di tutti
La dieta alla portata di tutti

Un programma ipocalorico facile da seguire, ideale per perdere i chili di..