I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Insalata. Riduce le calorie e aiuta a ritrovare la forma fisica

Ricca di sali minerali, contrasta la ritenzione idrica, stimola il senso di sazietà, apporta i nutrienti di cui abbiamo bisogno e strizza l’occhio alla forma fisica

Insalata. Riduce le calorie e aiuta a ritrovare la forma fisica

Riduce le calorie assunte durante il pasto, è diuretica e, grazie alla ricca presenza di vitamine antiossidanti (A, C ed E), è ottima per proteggere le cellule dall’invecchiamento. Come tutte le verdure, poi, è ricca anche di sali minerali, in particolare di potassio, che contrasta la ritenzione idrica; di rame, zinco e selenio ad azione antiaging e utili per contrastare infezioni e intossicazioni. Insomma, sembra proprio che un’insalata sia la chiave giusta per mantenerci in forma o ritrovare la forma fisica perduta.

Iniziare i pasti con pomodori, lattuga, rucola, cicoria e radicchio, soprattutto se crudi, migliora la digestione, riduce il gonfiore addominale, stimola il senso di sazietà consentendo di assumere meno cibo nelle portate successive (solo nel caso in cui se ne massimizza il consumo), rallenta i picchi glicemici e aiuta a evitare e a risolvere le intolleranze alimentari.

Per chi fa tutti i giorni i conti con la bilancia e le calorie, il momento del consumo della verdura è un fattore importante? Alcuni ricercatori della Pennsylvania State University hanno cercato la risposta che hanno poi pubblicato su "Appetite". Lo studio ha preso in esame 46 donne con età compresa tra i 20 e i 45 anni, tutte non a dieta; alle stesse sono stati somministrati cinque pranzi, uno alla settimana; nel menu, una porzione generosa e poco calorica di insalata (300 g, 100 kcal), servita con dei tortellini al sugo (quantità scelta a propria discrezione). Durante l’arco temporale del test, la verdura è stata servita in tempi e modi diversi (20 minuti prima del pasto o durante il pasto), indicando di volta in volta alle donne di consumare l’intera porzione o solo la quantità desiderata.
Il quinto pranzo, invece, comprendeva esclusivamente la porzione di tortellini al sugo. Questo è quanto emerso dallo studio: l’insalata è riuscita a ridurre dell’11% le calorie del pasto nel solo caso in cui la porzione assegnata, 300g, era stata consumata per intero, a prescindere se a inizio o durante il pasto.

Via libera allora alla creatività. Meglio un piatto con sole foglie oppure una ciotola colorata? Mette sicuramente più allegria, predispone al buonumore e anche a godersi il pasto senza ristrettezze – cosa da non sottovalutare a livello psicologico – una bella porzione di lattuga mista a pomodori, cetrioli, carote, sedano, peperoni, cipolla e rape, che la rendono più pesante e voluminosa.

In estate, generalmente, si è più portati a consumare un’insalata, con l’aggiunta di uova, mozzarella, noci o mandorle, come pure il tonno, condito con dell’olio extravergine di oliva, accompagnato da pane e frutta, il pasto è completo. Non appesantisce e apporta i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Attenzione comunque a scegliere gli ingredienti da aggiungere: non tutti gli alimenti possono sposarsi in questa soluzione di pasto, occhio anche a moderare il condimento, per evitare che il piatto diventi assai più calorico di quanto si pensi.

di Roberta Maresci

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
La dieta di mantenimento
La dieta di mantenimento

Per tutte quelle che hanno già raggiunto il proprio peso forma seguendo..

La dieta della fertilità
La dieta della fertilità

Stai cercando di avere un figlio? Con gli alimenti giusti puoi favorire..

La dieta del finocchio
La dieta del finocchio

Ipocalorico, ricco di acqua e sali minerali, ha proprietà diuretiche e..

Sei sottopeso o sovrappeso?
Strumenti - Sei sottopeso o sovrappeso?

Attraverso l’indice di massa corporeo, il BMI (Body Mass Index) puoi..