I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Cibo: un’etichetta garantisce la scelta ''100% vegetale''

Una certezza per i consumatori, una scelta responsabile da parte delle aziende

Cibo: un’etichetta garantisce la scelta ''100% vegetale''

Italiani popolo di santi, poeti e consumatori green. Il 6,3% della popolazione non mangia né carne, pesce. Quattro persone su mille non consuma neppure derivati animali (formaggi, latte di mucca, uova). Lo dice il rapporto Eurispes 2011: il vegetarismo si sta espandendo non solo per motivi di salute (almeno per il 48% degli intervistati) ma anche etici (per il 44%), ed è diffuso soprattutto fra le donne. Ancora più numerosi (86%, Doxa) gli italiani propensi ad acquistare prodotti certificati da enti indipendenti e identificati da un marchio apposto sulla confezione del prodotto. Hanno pensato a loro la LAVe Icea, presentando la prima certificazione italiana di prodotti “100% vegetale”. Una scelta che ha i suoi perché: "Una certezza in più per i consumatori, una scelta qualificante per l’azienda che potrà decidere di certificare singoli prodotti – ha detto Roberto Bennati, vicepresidente della LAV – Il logo 100% vegetale, caratterizzato dal simbolo della forchetta verde, sarà apposto sul prodotto certificato, ovvero che avrà soddisfatto tutti i requisiti previsti dal disciplinare tecnico, e questo garantirà l’assenza di qualsiasi contaminazione di sostanze di origine animale, senza dover leggere gli ingredienti in etichetta, peraltro spesso non di semplice interpretazione". Spiega Paola Segurini, responsabile LAV settore vegetarismo: "I prodotti con ingredienti animali, infatti, hanno un elevato impatto ambientale, arrecano sofferenze agli animali, e aumentano il rischio di importanti patologie molto più di quanto accada ai vegetariani: tutte ottime ragioni per preferire il consumo di prodotti 100% vegetali”.

di Roberta Maresci
PARLIAMO DI: cibo green, lav, icea, vegetariani

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Un menu di Pasqua tutto verde
Un menu di Pasqua tutto verde

Per chi è vegetariano o per chi non ama l’agnello, ricette semplici e..

I nuovi profumi sono ecosostenibili
I nuovi profumi sono ecosostenibili

Le fragranze bio rispettano la nostra pelle e sono “naturally..

Corsi di cucina vegetariana
Corsi di cucina vegetariana

Lo chef Simone Salvini insegna come realizzare profumati piatti a base..

Secondi piatti alternativi
Secondi piatti alternativi

Per sostituire la carne le soluzioni sono molte, dai legumi della..