I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Alici con indivia

Un modo inedito di presentare e gustare le alici

Alici con indivia

Tempo di preparazione 25 minuti # Tempo di cottura 20 minuti

 

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di alici freschissime
  • 600 g di indivia
  • 50 g mollica di pane raffermo
  • 50 g di formaggio pecorino fresco
  • Prezzemolo q.b.
  • Peperoncino a piacere
  • Olio extravergine di oliva

 

Preparazione

Puliamo le alici: come prima cosa eliminiamo la pinna dorsale. Basterà tirarla delicatamente e verrà via. Togliamo anche la testa e gli intestini. Per questa operazione è sufficiente tenere l’alice con la mano sinistra e la testa con stringere la testa del pesce con la destra: stacchiamo delicatamente la testa tirandola verso l’addome del pesce, in modo che vengano via anche gli intestini.

Con delicatezza, inseriamo un dito nella pancia del pesce e facciamolo scorrere verso la coda: in questo modo l’alice è aperta a libro. Per togliere la lisca centrale basterà sollevarla. Infine, dividiamo l’alice in due filetti. A volte, se lo chiediamo, il pescivendolo può fare queste operazioni per noi, facendoci risparmiare un po’ di tempo a casa.

Adagiamo la acciughe così pulite su fogli di carta assorbente.

Laviamo con molta cura la scarola e tagliamola come se volessimo ricavare delle tagliatelle.

In un robot da cucina, tritiamo finemente la mollica di pane e tostiamola in padella, senza alcun tipo di grasso, fino a quando sarà dorata.

Ungiamo il fondo di una pirofila da forno con un velo di olio di oliva. La pirofila dovrà essere abbastanza capiente per contenere le alici in due strati.

Grattugiamo un terzo del formaggio con una grattugia che faccia scaglie lunghe. Sbricioliamo i restanti due terzi di formaggio, in modo da ottenere briciole abbastanza grosse.

Adagiamo metà dei filetti di alici nella pirofila, cospargiamoli con metà mollica di pane, il formaggio, il peperoncino e facciamo un altro strato. Copriamo con la scarola, completiamo con un giro di olio e cuociamo in forno, per 15 minuti, a 160°C.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
Pesce, scegli quello giusto
Pesce, scegli quello giusto

Sono da preferire quelli pescati nei nostri mari, da acquistare sempre..

Il pesce azzurro è un alleato del cuore
Il pesce azzurro è un alleato del cuore

Consumare settimanalmente pesce azzurro aiuta nella prevenzione delle..

“Scambi d’identità’” al mercato del pesce
“Scambi d’identità’” al mercato del pesce

Secondo un’inchiesta di Altroconsumo, quasi metà delle volte il pesce..