I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Al via la Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla

Al via la Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla

Insieme a 60 paesi di tutto il mondo, anche l’Italia oggi, mercoledì 28 Maggio, celebra il World MS Day, la Giornata Mondiale della sclerosi multipla, promossa dalla Federazione Internazionale della Sclerosi Multipla (MSIF), insieme alle Associazioni di SM di tutto il mondo e, per l’Italia, dall’AISM. Un grande movimento globale per fermare la sclerosi multipla che coinvolgerà 60 Paesi e vedrà centinaia di iniziative e manifestazioni contemporaneamente in tutto il mondo.

Per l’occasione, a Roma, si tiene un convegno internazionale dal titolo “La ricerca come strumento di Advocacy”, in cui oltre ad affrontare i temi riguardanti la ricerca sulla patologia saranno presentati i risultati ottenuti dalle ricerche scientifiche promosse e finanziate da AISM con la sua Fondazione (FISM). Inoltre, sarà consegnato il Premio Rita Levi Montalcini al giovane ricercatore che si sarà distinto nella ricerca sulla sclerosi multipla. All’appuntamento, duecento scienziati provenienti da tutto il mondo avranno modo di confrontarsi sugli studi scientifici inerenti la patologia. Una ricerca “rigorosa”, in grado di dare risposte certe e sicure alle persone con SM, e garantire l’accesso alle terapie e risposte «personalizzate». In questo senso la ricerca diventa il primo e fondamentale strumento di advocacy a disposizione dei pazienti. E di ricerca si parlerà anche in 40 convegni organizzati sull’intero territorio nazionale dalle sezioni AISM.

Tra le tante iniziative, segnaliamo due eventi promossi per venerdì 30 Maggio da O.N.Da., l’Osservatorio Nazionale della Salute della Donna, con il patrocinio e la collaborazione di AISM, e dedicati alle donne e all’informazione sulla SM:

  • A Milano, un convegno scientifico “Donne e Sclerosi Multipla" in cui verranno affrontati i temi più importanti che riguardano le donne e il loro rapporto con la SM. (Sala Alda Merini dello Spazio Oberdan in Viale Vittorio Veneto 2 - angolo Piazza Oberdan).
  • Un (H) Open Day che vedrà coinvolti circa 100 ospedali tra quelli che hanno ottenuto il Bollino Rosa per i loro servizi dedicati alla diagnosi e cura per la SM. L’obiettivo è offrire – attraverso il canale ospedaliero – un supporto ulteriore alle donne integrandosi a quanto AISM già fa sul territorio con il Progetto Donna. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.bollinirosa.it

 

Inoltre, da un'idea di Radio Italia, Gruppo Sugar e FIGC, acquistando su iTunes il brano “Un amore così grande” dei Negramaro, colonna sonora della squadra azzurra ai prossimi Mondiali, si potrà contribuire a sostenere la ricerca sulle cellule staminali: un ambito di particolare rilevanza per la ricerca scientifica sulla SM.

Ma non è tutto, perché fino alla fine di agosto nei punti vendita della catena di supermercati PAM e ipermercati PANORAMA si potrà sostenere l’Associazione acquistando braccialetti in caucciù personalizzati con il proprio nome. Ogni pezzo, infatti, contribuirà a finanziare la realizzazione di eventi di informazione rivolti alle persone con SM e alle loro famiglie

 

Dati sulla SM

Circa 3 milioni le persone con sclerosi multipla nel mondo, di cui 600 mila in Europa e 72 mila  in Italia. Duemila sono i nuovi casi ogni anno. Ogni 4 ore una persona, per lo più giovane, con un’età tra i 20 e i 40 anni, donna, riceve la diagnosi di sclerosi multipla: questi i numeri della sclerosi multipla.

La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale, cronica e spesso invalidante. È imprevedibile, inizia con attacchi improvvisi seguiti da periodi in cui si recupera, senza sapere quando arriverà l’attacco successivo. Conduce gradualmente all’invalidità e rende complicate, se non impossibili, semplici azioni quotidiane, come camminare, leggere, parlare, prendere in mano un oggetto.

Per informazioni: www.aism.it - numero verde Aism 800-803028.

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (3/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento