I VIDEO DI ROSANNA
Oroscopo della salute Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno Acquario Pesci Oroscopo della settimana

Torcicollo: come liberarsi dal dolore!

Un movimento brusco e i muscoli rimangono rigidi e dolenti. Applicare il ghiaccio o il caldo? Muoversi o restare fermi?

Torcicollo: come liberarsi dal dolore!

 Con la consulenza di Paolo Moro, fisiatra al Centro polispecialistico MedicalB di Busto Arsizio (VA) e dirigente della Divisione di riabilitazione del Policlinico San Marco di Zingonia (BG).

 

Il collo si blocca, diventa rigido e doloroso al punto da non riuscire a girarlo. Sarà stato un colpo d’aria per una finestra rimasta aperta o la serata umida trascorsa all’aperto senza aver protetto il collo con una sciarpa. Oppure, è colpa di un movimento brusco a muscolo freddo, del cuscino troppo alto o di posizioni scorrette protratte nel tempo. “Le cause del torcicollo sono numerose e provocano una contrattura muscolare che dà origine al disturbo. E spesso si utilizzano cure fai da te che determinano più problemi che benefici”, spiega il dottor Paolo Moro. Come rimediare senza peggiorare la situazione?

 

Muoversi o no? “Sì”

Il collo fa male e non ci si muove. È quello che suggerisce l’istinto. “Ma non è la soluzione migliore. L’immobilità riduce la sofferenza nell’immediato. Con il passare del tempo la muscolatura si irrigidisce e il dolore aumenta”. Cosa fare? “È bene eseguire movimenti di allungamento ruotando la testa. Inclinarla verso destra e sinistra e viceversa e, infine, piegarla in alto e in basso. Fermarsi prima di sentire il dolore tenendo la posizione per 30 secondi”.

 

Massaggi? “Ni”

Il ricorso al massaggio può sembrare la soluzione migliore. “E, invece, non è sempre così. Se il torcicollo è legato a un trauma come il “colpo di frusta”, la rigidità muscolare è un meccanismo di difesa per proteggere le articolazioni, che non sono ancora pienamente funzionanti. Se è dovuto a un'infiammazione per posture sbagliate, meglio lasciare disinfiammare prima di iniziare il massaggio.

 

Caldo o freddo? “Dipende..."

Indossare una sciarpa oppure appoggiare una borsa dell’acqua calda sull’area dolorosa sono i rimedi più utilizzati quando si ha il torcicollo. Il motivo? Il calore distende il muscolo e dà conforto dal dolore. “Ma non è sempre il trattamento più corretto” spiega il dottor Moro. “A volte si deve raffreddare la parte dolorante invece di scaldarla”. Come fare a capire quando si ha bisogno di uno o dell’altro rimedio? “Innanzitutto, si può cercare di 'sentire' cosa dà beneficio, facendo prove per valutare se si preferisce ricorrere al caldo o al freddo. In linea generale, se il torcicollo è improvviso e continuo, quindi legato alla contrattura del muscolo, il caldo lo distende. In questo caso è bene utilizzare il diffusore della doccia sull’area dolorante. Se, invece, il dolore è acuto e molto forte, è comparsa un'infiammazione e si dovrebbe raffreddare la parte dolorante.

 

Non esagerare con i farmaci

Spesso il dolore è così forte che non si può fare a meno di ricorrere a farmaci antidolorifici. “Bene i medicinali a base di paracetamolo, che non hanno effetti collaterali di rilievo. Se, però, il dolore permane ed è particolarmente potente, non esagerare con le dosi, ma andare dal medico che potrà prescrivere i cosiddetti ‘antidolorifici maggiori’. Ma prima di tutto provare con l’arnica, una sostanza naturale che si trova in farmacia in gel o crema da spalmare sull’area dolorante, anche più volte al giorno, con ottime capacità antinfiammatorie e zero affetti collaterali”.

di Livia Zacchetti

Vota questo articolo

Il voto dei lettori (4/5)

Commenti  Visualizza commenti     Stampa  Stampa articolo
Lascia un commento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...
SOS torcicollo: quattro semplici suggerimenti per farlo passare in fretta
SOS torcicollo: quattro semplici suggerimenti per farlo passare in fretta

Diverse le cause per questo fastidoso disturbo che quasi sempre sparisce..

Quando il dolore
Quando il dolore "non passa”

La nuova legge 38 per tutelare i 15 milioni di italiani che soffrono di..

Quando il collo... scricchiola
Quando il collo... scricchiola

L’artrosi cervicale colpisce oltre 10 milioni di italiani, ma oggi si..

Farmaci in valigia
Farmaci in valigia

8 italiani su 10 non partono senza un kit di emergenza: antinfiammatori,..

L’armadietto dei farmaci? Mai in bagno
L’armadietto dei farmaci? Mai in bagno

Evitate di accumulare medicinali con gli stessi principi attivi e..

Sai curarti da sola?
Test - Sai curarti da sola?

Verifica qual è il tuo rapporto con i farmaci

Sei combattiva o fatalista?
Test - Sei combattiva o fatalista?

Sei convinta di poter esercitare un controllo sugli eventi e di poter..

Scopri se sei ipocondriaco
Test - Scopri se sei ipocondriaco

Sei quasi sempre preoccupata per la tua salute? Non fai altro che pensare..

TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?
Test - TEST dell’acqua: ma tu bevi abbastanza?

Sei sicura di bere a sufficienza? Fai il test e scegli l’acqua più..